Economia

Ultimi contenuti per il percorso 'Economia'

Si è conclusa ieri a Fiesole la scuola di formazione dell’Ucid, Unione cattolica imprenditori e dirigenti con un confronto tra giovani delle associazioni professionali, di categoria e del laicato cattolico che hanno portato le loro esperienze.

Quasi la metà degli italiani pensa che Il crollo morale della politica e la corruzione siano le cause principali della crisi del Paese. E' quanto emerge dal 46° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese, presentato oggi a Roma e che mette «in luce la costanza vitale della nostra forza di sopravvivenza».

Nel 2013 la Regione potrà spendere poco più di 9 miliardi di euro, di cui 6,6 destinati alla sanità. Per cultura, scuola e formazione sono previsti 273 milioni, altri 135 per l'ambiente e 700 per il territorio. Per lo sviluppo e la crescita sono stati destinati 256 milioni. Il presidente della Giunta: «La Toscana non rinuncia allo stato sociale». Bottai (Confcommercio): in parte accolte nostre richieste, su Irpef c'è preoccupazione per le famiglie