Commercio

Ultimi contenuti per il percorso 'Commercio'

Il panino in via dei Neri, a Firenze, si può mangiare solo in movimento e non da fermi: né seduti, né in piedi sulla strada o sopra il marciapiede. O così o c'è il rischio di beccarsi una multa fino a 500 euro. L'ordinanza è scattata a mezzogiorno (la misura, infatti, investe le due fasce orario del pranzo e della cena, dalle 12 alle 15 e dalle 18 fino alle 22) e il sindaco di Firenze Dario Nardella si è presentato per spiegare il provvedimento firmato ieri.

Nasce in città una rete di strutture, negozi e luoghi pubblici in grado di mettere in atto modalità e forme di accoglienza che servono a facilitare la vita quotidiana e a favorire la fruizione di attività e servizi da parte delle persone con autismo e delle loro famiglie.

Partono sabato 7 luglio i saldi estivi in tutta la regione, e proseguiranno per 60 giorni. Confesercenti Toscana è ottimista, anche se sottolinea come forme alternative di commercio (es. Black Friday) stiano mutando abitudini dei consumatori ed invita a rivedere le regole dei saldi.

Milioni di donne e di uomini che ogni giorno lavorano in tutto il mondo e in Italia per portare il cibo sulle nostre tavole sono intrappolati nel circolo vizioso della povertà, vittime spesso di condizioni di lavoro disumane, a dispetto dei profitti multimiliardari generati dall'industria alimentare. È quanto denuncia Oxfam, che oggi ha pubblicato il nuovo rapporto «Maturi per il cambiamento».

Nel 2017, la spesa media mensile familiare in valori correnti è stimata pari a 2.564 euro (+1,6% rispetto al 2016, +3,8% nei confronti del 2013, anno di minimo per la spesa delle famiglie). Sebbene si confermi in crescita per il quarto anno consecutivo, la spesa media mensile familiare rimane al di sotto dei 2.640 euro del 2011, anno cui hanno fatto seguito due di forte contrazione (-6,4% in totale). Lo rende noto oggi l'Istat diffondendo i dati su «Spese per consumi delle famiglie» nel 2017.