Commercio

Ultimi contenuti per il percorso 'Commercio'

Aumentano del nove per cento le richieste di iscrizione agli elenchi del commercio ambulante, di cui un terzo da parte di cittadini extracomunitari; un segnale della crisi e un tentativo di crearsi un reddito, lo valutano le associazioni categoria. Purtroppo i posti disponibili nei mercati e nelle fiere restano gli stessi, e si fa la fila in attesa di qualche rinuncia nella giornata

Esiste qui in Toscana come nel resto del Paese, ormai da oltre cinque anni, una crisi economica man mano aggravatasi, che protraendosi ha prodotto una forte recessione; quindi un forte calo dell'occupazione e degli investimenti sia materiali che immateriali. Questa stessa crisi ha colpito pesantemente anche le piccole-medie imprese commerciali, che incontrano forti difficoltà nell'accedere alle risorse del sistema finanziario.

Le vendite all'estero della Toscana a prezzi correnti registrano, nel primo trimestre 2013, il segno meno (-0,6%), un risultato in linea con l'andamento nazionale (-0,7%). La nota di aggiornamento sul commercio estero della Toscana nel I trimestre anno 2013, elaborata dall'Ufficio Studi di Unioncamere Toscana, fotografa crescenti difficoltà delle esportazioni sul mercato europeo (UE-27, -0,4%) ed una crescita della domanda estera concentrata esclusivamente nei paesi Extra UE (+10,9% sempre al netto dei metalli preziosi).

«Piccolo è grande» è il progetto della Regione Toscana per qualificare la rete del piccolo commercio in Toscana. Finanziato con 865 mila euro, il progetto attinge a risorse europee e prevede interventi mirati a favorire lo sviluppo, l'ammodernamento, la qualificazione e l'innovazione delle piccole e micro imprese commerciali che agiscono sul territorio regionale; e che la crisi in atto ha colpito e indebolito, ma che continuano ad avere vitalità e soprattutto voglia di crescere.