Crisi

Ultimi contenuti per il percorso 'Crisi'

Partirà tra febbraio e marzo del 2016 il nuovo avviso pubblico per l'attuazione di iniziative finalizzate all'impiego temporaneo e straordinario in lavori di pubblica utilità. L'avviso sarà rivolto esclusivamente alle tre aree di crisi di Piombino, Livorno e Massa Carrara ed avrà l'obiettivo di raggiungere 600 lavoratori che hanno esaurito il periodo di copertura degli ammortizzatori e non hanno ancora trovato una nuova occupazione.

La Regione si impegna a trovare le risorse per garantire la copertura dei contratti di solidarietà le cui domande siano pervenute prima del 5 agosto, data in cui è entrata in vigore la sospensione dell'avviso pubblico regionale. Lo ha annunciato questa mattina il presidente della Regione Enrico Rossi Rossi nel corso dell'incontro con i rappresentanti regionali di Cgil Cisl e Uil insieme al consigliere per il lavoro Gianfranco Simoncini. 

Il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento, eletto per la seconda volta presidente di Caritas italiana: «Da quanto tempo si dice che c’è la ripresa? Forse al Nord un po’ di chiarore si intravede, al Sud ancora no». Aiuti solo agli immigrati? «Se viene l’africano la Caritas l’aiuta, se viene l’italiano lo aiuta. È ingrato dire che aiuta solo gli immigrati».

Arriva anche a Prato il «Prestito della Speranza», un progetto nato grazie alla Conferenza episcopale italiana ed al supporto del Gruppo Intesa San Paolo. Si tratta della più importante esperienza italiana di microcredito realizzato con risorse private rese assolutamente pubbliche e accessibili a chi ha bisogno.