Crisi

Ultimi contenuti per il percorso 'Crisi'

L’assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini è intervenuto oggi in Consiglio regionale per riferire sulle crisi aziendali aperte nella regione: «L’Unità di crisi dell’assessorato al lavoro ha seguito, negli ultimi 12 mesi, 65 vertenze di cui 22 insieme alle Province e 11 con i ministeri»

Oltre 100 le aziende domani all'Obihall a Firenze per scambiarsi idee, creare opportunità di collaborazione e cercare nuove soluzioni per superare la crisi. Evento organizzato da Confcooperative Firenze-Prato. Il presidente Meli: «la situazione economica difficile ci vede "costretti" a trovare nuove opportunità per crescere»

Dal vertice dei capi di Stato e di governo dell'Unione europea in corso a Bruxelles (impegnato a definire la futura unione bancaria e l'unione economica e monetaria) emerge un messaggio di incoraggiamento alla Grecia, attraversata da scioperi e manifestazioni legate all'austerità imposta dal governo per affrontare la disastrosa situazione dei conti pubblici

A soffrire sono tante piccole e medie realtà distribuite su tutto il territorio, che rappresentano gran parte del tessuto economico regionale: 8.950 aziende sotto i 15 dipendenti che hanno fatto ricorso alla cassa integrazione in deroga. Sono oltre 445mila i disoccupati o sottoccupati in cerca di un impiego in Toscana, di cui poco più di 183 mila donne

Nel 2010 il tasso di disoccupazione giovanile in Italia è stato pari al 27,8%, in aumento di 2,4 punti percentuali rispetto al 2009. Si tratta, dice l’Istat, «del valore più alto dell’ultimo decennio». Nel 2001, infatti, era del 23,1%. A dicembre, secondo i dati Istat, il tasso di disoccupazione sale all’8,9% con un aumento di 0,1 punti percentuali rispetto a novembre e di 0,8 punti rispetto all’anno precedente. L’Istat rileva che a dicembre gli occupati sono 22.903 mila, un livello sostanzialmente invariato rispetto a novembre, in presenza di un calo della componente maschile e di una crescita di quella femminile.