Ecumenismo

Ultimi contenuti per il percorso 'Ecumenismo'

Papa Francesco incontrerà venerdì 14 giugno per la prima volta in Vaticano il neo arcivescovo di Canterbury Justin Welby. La notizia è stata confermata al Sir da monsignor Mark Langham, incaricato per il dialogo con gli anglicani del Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani, e da Marie Papworth, una delle portavoce dell'arcivescovo di Canterbury.

«Vi siamo particolarmente vicini». Lo ha detto questa mattina il cardinale Angelo Scola, interrompendo la lettura del suo intervento questa mattina alla celebrazione ecumenica della Parola che si è svolta nella basilica di Sant'Ambrogio. Rivolgendo lo sguardo al Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I, l'arcivescovo Scola ha infatti ricordato come per la seconda volta nei giorni scorsi è stato sventato dalla polizia turca un piano per uccidere il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I.

«Oggi, oltre alla crisi economica mondiale e ogni altra crisi, viviamo anche la crisi della libertà». Lo ha detto il Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I intervenendo questo pomeriggio a Milano alla lectio magistralis a due voci insieme all'arcivescovo cardinale Angelo Scola, incentrata sul testo di Giovanni «Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi» (Gv 8,32).

«È stato un incontro molto bello, molto importante. Uno scambio non solo di sguardi ma anche di impressioni che vengono dal cuore». Così, parlando ai giornalisti, il presidente della Chiesa evangelica in Germania (Ekd), il pastore e teologo Nikolaus Schneider, ha definito il suo incontro questa mattina in Vaticano con Papa Francesco. Si tratta della prima udienza privata del nuovo Pontefice con un leader del mondo protestante.

Martedì 16 e Mercoledì 17 aprile: due giorni di riflessione ecumenica a Livorno.
L'intervista a don Piotr Kownacki, direttore del Centro di Documentazione del Movimento Ecumenico Italiano (Ce. Do.MEI) e dell'ufficio per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso