Copti

Ultimi contenuti per il percorso 'Copti'

Papa Francesco: «Al Cristo che oggi entra nella Passione alla Vergine Santa affidiamo le vittime dell’attentato terroristico avvenuto venerdì scorso a Stoccolma, come anche quanti sono ancora duramente provati dalla guerra, sciagura dell’umanità».
E anche, l’attentato compiuto purtroppo oggi, questa mattina, al Cairo, in una chiesa copta: al mio caro fratello, Sua Santità Papa Tawadros II, alla Chiesa copta e a tutta la cara nazione egiziana, esprimo il mio profondo cordoglio, prego per i defunti e per i feriti, sono vicino ai familiari e all’intera comunità. Il Signore converta il cuore delle persone che seminano terrore, violenza e morte e anche il cuore di quelli che fanno e trafficano le armi.

Un accorato appello a porre fine ad ogni violenza e a costruire un mondo di giustizia e pace è stato lanciato dal segretario generale del Consiglio mondiale delle Chiese Rev. Olav Fykse Tveit. Cordoglio e piena solidarietà ai cristiani del Cairo sono stati espressi anche da Ronald S. Lauder, presidente del Congresso ebraico mondiale (Wjc).

Almeno 25 morti, tra cui sei bambini, e 35 feriti: è questo il bilancio dell'esplosione avvenuta ieri, 11 dicembre, al Cairo, nella cattedrale copta ortodossa di San Marco, nel quartiere Al Abasiya, sede del capo spirituale, papa Tawadros II, 118° patriarca di Alessandria. L’attentato appare ancor più significativo alla luce del fatto che il luogo di culto colpito è la più antica chiesa d’Africa e che i copti sono circa il 10% della popolazione egiziana, quasi dieci milioni, la più importante comunità cristiana in Medio Oriente. La solidarietà del Papa e di Ahmed al-Tayeb, imam dell'università di al-Azhar.

Lunedì 10 maggio è stata pubblicata la Lettera di Papa Francesco a Tawadros II Papa di Alessandria e Patriarca della Sede di San Marco, in occasione della giornata dell’amicizia copto-cattolica e a quarant’anni dall’incontro tra Paolo VI e Shenouda III.

«L’Egitto e l’Oriente, in generale, hanno molto sofferto per violenze e terrorismo che ha colpito sia attraverso attentati e distruzioni sia con l’imposizione di un pensiero sia con discriminazioni per motivi religiosi». Lo ha detto il patriarca copto-ortodosso Tawadros II, intervenendo oggi pomeriggio a Firenze al Festival delle religioni.

Kafr el-Dawar (Agenzia Fides) - La chiesa copta cattolica di Kafr el-Dawar, dedicata alla Vergine Maria e officiata dai padri francescani, è stata attaccata nelle prime ore del giorno da uomini armati che hanno usato un ordigno esplosivo contro il luogo di culto e hanno ferito con armi da fuoco i due poliziotti posti a guardia all'edificio sacro. Lo riferisce all'Agenzia Fides il Vescovo Adel Zaki OFM, Vicario apostolico di Alessandria per i cattolici di rito latino.