Luterani

Ultimi contenuti per il percorso 'Luterani'

“Rendiamo grazie a Dio perché oggi, luterani e cattolici, stiamo camminando sulla via che va dal conflitto alla comunione. Abbiamo percorso insieme già un importante tratto di strada. Lungo il cammino proviamo sentimenti contrastanti: dolore per la divisione che ancora esiste tra noi, ma anche gioia per la fraternità già ritrovata. La vostra presenza così numerosa ed entusiasta è un segno evidente di questa fraternità”.
Papa Francesco incontrando in Aula Paolo VI gli oltre mille partecipanti al pellegrinaggio di Luterani, ha rinnovato l’invito a proseguire con fiducia sulla strada del cammino ecumenico.

«Rendiamo grazie a Dio perché oggi, luterani e cattolici, stiamo camminando sulla via che va dal conflitto alla comunione. Abbiamo percorso insieme già un importante tratto di strada. Lungo il cammino proviamo sentimenti contrastanti: dolore per la divisione che ancora esiste tra noi, ma anche gioia per la fraternità già ritrovata». Lo ha detto Papa Francesco nel discorso ai partecipanti al Pellegrinaggio dei luterani provenienti dalla Germania e ricevuti oggi nell’Aula Paolo VI in Vaticano.

Si snoda su due giorni il programma della visita in Svezia di papa Francesco, i prossimi 31 ottobre e 1° novembre. Lo rende noto oggi la Sala Stampa della Santa Sede in calce a un comunicato congiunto della Federazione luterana mondiale e del Pontificio consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, precisando che «il programma completo del viaggio del Santo Padre in Svezia verrà pubblicato successivamente e comprenderà anche una Celebrazione eucaristica con la comunità cattolica nella mattina del 1° novembre».

«Segni di perdono – Cammini di conversione – Prassi di penitenza: una Riforma che interpella tutti». E’ il titolo di un convegno internazionale ed interconfessionale che si aprirà questo pomeriggio a Roma al Pontificio Ateneo S. Anselmo, in preparazione dell’anno luterano del 2017 in cui si commemorano i 500 anni della Riforma di Lutero (1517-2017).