Francigena

Ultimi contenuti per il percorso 'Francigena'

Venerdì 31 gennaio e sabato 1° febbraio a Monteriggioni torna il Forum annuale sulla Via Francigena «Comuni in cammino». L’appuntamento, giunto alla settima edizione, si svolgerà nel Complesso monumentale di Abbadia Isola con il titolo «Via Francigena. Work in progress» e riunirà istituzioni e rappresentanti in arrivo dall'Italia. La due giorni è organizzata da Monteriggioni A.D. 1213 insieme a Comune di Monteriggioni e Associazione Europea delle Vie Francigene.

Il ministero delle Politiche agricole e del Turismo sta per sbloccare 6,4 milioni di risorse per l'adeguamento e la messa in sicurezza della Via Francigena, dei cammini di San Francesco e il tratto toscano dei collegamenti della Lauretana. Lo riferisce l'assessore regionale al Turismo, Stefano Ciuoffo, in una nota.

Nasce  un tavolo permanente tra la Regione Toscana e le Diocesi per la promozione del turismo religioso. Nel protocollo, firmato stamani dal vescovo di San Miniato, mons. Andrea Migliavacca, e dall'assessore regionale al turismi, Stefano Ciuffo, la valorizzazione e promozione del patrimonio ecclesiastico che si trova lungo gli antichi cammini.

La giunta regionale ha approvato la proposta di tracciato arrivata dal «Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna» per il tratto della Via Romea Germanica che lo attraversa. L'approvazione è arrivata sentita la Consulta tecnica della Rete Escursionistica Toscana (R.E.T.), i Carabinieri-Forestali e il Club Alpino Italiano e ne permetterà l'inserimento nel catasto della Rete.

Sono circa 300, tra padri sinodali, uditori del Sinodo e ragazzi provenienti da alcune parrocchie della città di Roma, i partecipanti al pellegrinaggio lungo la Via Francigena, partito questa mattina, alle 8.30, dal Cento Don Orione di via della Camilluccia. L'arrivo in piazza San Pietro è previsto alle 11.30, mezz'ora dopo inizierà la Messa all'Altare della Cattedra.

«Fare della parrocchia la casa dei giovani». È una delle proposte emersa dai padri sinodali, secondo quanto ha riferito Paolo Ruffini durante la conferenza stampa a chiusura della seconda settimana del Sinodo dei vescovi sui giovani. Il 25 ottobre, i padri sinodali riuniti in Vaticano per il Sinodo dei vescovi sui giovani compiranno un pellegrinaggio lungo l'ultimo tratto della Via Francigena.