Giovani

Ultimi contenuti per il percorso 'Giovani'

«Abbiamo fallito lo scopo di preparare un mondo vivibile per i giovani, dove ci sia la possibilità per loro di esprimere i propri talenti». Non ha usato mezzi termini mons. Paolo Bizzeti, vicario apostolico di Anatolia, nel fare e chiedere un «mea culpa» rispondendo ad una domanda: «Che mondo abbiamo creato per i giovani?». Il calendario dell'ultima settimana di Sinodo.

Insistere sulla via del servizio e dell’amore «in perdita», contro il morbo dei primi posti, presente anche nella Chiesa. Così ieri il Papa all’Angelus durante il quale ha ricordato anche la Giornata missionaria mondiale e il Sinodo sui giovani e ha salutato  i partecipanti al pellegrinaggio globale di Caritas internationalis «Share the Journey».

Lo slogan della Giornata Missionaria Mondiale 2018 (GMM) «Giovani per il Vangelo» si ispira al Sinodo dei vescovi, voluto da papa Francesco. Si tratta di una scelta operata dalla Fondazione Missio che in Italia rappresenta le Pontificie Opere Missionarie. Esso racchiude due dimensioni sulle quali è importante riflettere sia a livello personale che comunitario. 

«L’unità è sempre superiore alle guerre». È quanto dice Papa Francesco in un breve video messaggio rivolto ai giovani indiani, cristiani, hindu e musulmani. La piccola registrazione, ricevuta oggi dal Sir, è stata fatta ieri pomeriggio all’ingresso dell’Aula Paolo VI da Cherylanne Menezes (Doni), corresponsabile del Movimento dei Focolari a Mumbai, in India, e membro della delegazione della Chiesa cattolica in India al Sinodo dei vescovi sui giovani, in corso in Vaticano. 

«Fare della parrocchia la casa dei giovani». È una delle proposte emersa dai padri sinodali, secondo quanto ha riferito Paolo Ruffini durante la conferenza stampa a chiusura della seconda settimana del Sinodo dei vescovi sui giovani. Il 25 ottobre, i padri sinodali riuniti in Vaticano per il Sinodo dei vescovi sui giovani compiranno un pellegrinaggio lungo l'ultimo tratto della Via Francigena.