Giubileo

Ultimi contenuti per il percorso 'Giubileo'

Oggi la memoria liturgica del santo delle stimmate, le cui spoglie saranno traslate nella Basilica Vaticana, dall'8 al 14 febbraio 2016, nell'ambito del Giubileo della misericordia. Francesco Dileo, rettore del Convento Santuario di San Giovanni Rotondo: «Certamente il Santo Padre aggiungerà il suo autorevole pensiero sul ministero sacerdotale svolto da padre Pio e sulla sua missione».

Il Papa aprirà la «Porta Santa della carità» il prossimo 18 dicembre all‘Ostello della Caritas diocesana di via Marsala e visiterà la mensa. Lo ha annunciato il cardinale vicario Agostino Vallini durante la sessione conclusiva del Convegno ecclesiale diocesano che si è tenuta ieri sera nella basilica di San Giovanni in Laterano con i catechisti e gli operatori pastorali della diocesi di Roma.

Fabio Rocchi, amministratore di www.ospitalitareligiosa.it, fa appello a oltre tremila strutture per ospitare gratuitamente chi è in difficoltà. Monsignor Mario Lusek, direttore dell'Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei: «Per l'Anno giubilare si chiede alle strutture ricettive un'ospitalità contenuta nei costi ma anche gratuita per chi non può permettersela».

«Ho deciso, nonostante qualsiasi cosa in contrario, di concedere a tutti i sacerdoti per l’Anno Giubilare la facoltà di assolvere dal peccato di aborto quanti lo hanno procurato e pentiti di cuore ne chiedono il perdono». È la novità più eclatante contenuta nella lettera inviata oggi dal Papa a mons. Fisichella sulle modalità per ottenere l’indulgenza durante il Giubileo Straordinario sulla Misericordia che si aprirà l’8 dicembre.

In una lettera a mons. Fisichella il Papa dà precise indicazioni spirituali e pastorali per ottenere «l’indulgenza plenaria piena». Grandi novità per i carcerati come per la remissione del peccato di aborto affidata a tutti i sacerdoti. Per tutti i fedeli l’impegno ad un breve pellegrinaggio verso la Porta Santa, «unito al Sacramento della Riconciliazione e alla celebrazione della santa Eucaristia con una riflessione sulla misericordia».