Giubileo

Ultimi contenuti per il percorso 'Giubileo'

«Firenze, la città in cui da oltre 750 anni nel nome della Divina Misericordia ci si fa fratelli dei più fragili, accoglie con gioia l’annuncio dell’Anno Santo della Misericordia»: è questo il commento, diffuso oggi dalla Curia fiorentina, dell’arcivescovo di Firenze, cardinale Giuseppe Betori, all’annuncio di Papa Francesco del Giubileo straordinario dedicato alla misericordia. 

L'annuncio di Papa Francesco nella liturgia penitenziale celebrata nella Basilica di San Pietro, nel pomeriggio di venerdì 13 marzo: 

«Ho deciso di indire un Giubileo straordinario che abbia al suo centro la misericordia di Dio. Sarà un Anno Santo della Misericordia. Lo vogliamo vivere alla luce della parola del Signore: “Siate misericordiosi come il Padre” (cfr Lc 6,36). E questo specialmente per i confessori! Tanta misericordia! Questo Anno Santo inizierà nella prossima solennità dell’Immacolata Concezione e si concluderà il 20 novembre del 2016, Domenica di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’universo e volto vivo della misericordia del Padre....». 

Papa Francesco ha annunciato oggi, nella basilica di San Pietro, nel secondo anniversario della sua elezione, la celebrazione di un Anno Santo straordinario della Misericordia. Come si legge in una nota della Sala stampa della Santa Sede, «l'apertura del prossimo Giubileo avverrà nel cinquantesimo anniversario della chiusura del Concilio Ecumenico Vaticano II, nel 1965, e acquista per questo un significato particolare spingendo la Chiesa a continuare l'opera iniziata con il Vaticano II».