Immigrati

Ultimi contenuti per il percorso 'Immigrati'

Crisi economica, degenerazione del panorama politico e terrorismo le principali preoccupazioni degli italiani e degli europei, se pure con forti differenze geografiche. A rivelarlo è l'VIII Rapporto sulla sicurezza e l'insicurezza sociale in Italia e in Europa, realizzato per Fondazione Unipolis da Demos&Pi e Osservatorio di Pavia su un campione di 6mila intervistati e presentato oggi a Roma (Camera dei deputati).

Desta preoccupazione in Europa l'aumento di partiti e movimenti politici che inneggiano al «nazionalismo dell'esclusione», si scagliano contro il fenomeno della migrazione e propongono l'uscita dall'Unione europea come soluzione a tutti i problemi nazionali. È allarme razzismo e xenofobia e a lanciarlo è un documento presentato oggi da «Giustizia e Pace» (J&P) Europa, alleanza di 31 Commissioni di Giustizia e Pace nazionali.

Una traccia indelebile quella lasciata da Francesco fra gli ospiti stranieri del «Campo Arcobaleno». Nella parrocchia di Santa Maria del Soccorso, guidata da don Mario Maggioni, a soli 200 metri dalle baracche, si respira l'aria delle villas miserias che Bergoglio ha lasciato a Buenos Aires. Ma qui si tocca con mano la Chiesa in uscita e che non fa rumore. Guarda video

Nel 2014 in Italia sono nati solo 509 mila bambini, 5mila in meno rispetto al 2013: il dato più basso a partire dall'Unità d'Italia. Sempre nel 2014 i morti sono stati 597 mila, 4 mila in meno dell'anno precedente. In aumento la speranza di vita alla nascita degli italiani giunta a 80,2 anni per gli uomini e a 84,9 anni per le donne. Sono i principali risultati diffusi oggi dall'Istituto nazionale di statistica (Istat) con la statistica annuale sugli «Indicatori demografici - Stime 2014».