Immigrati

Ultimi contenuti per il percorso 'Immigrati'

«In occasione del VI anniversario della visita a Lampedusa, lunedì 8 luglio, il Santo Padre Francesco celebrerà una Messa per i Migranti, alle ore 11, nella Basilica di San Pietro». Lo ha dichiarato ai giornalisti il direttore «ad interim» della Sala Stampa della Santa Sede, Alessandro Gisotti, precisando che «parteciperanno alla celebrazione circa 250 persone tra migranti, rifugiati e quanti si sono impegnati per salvare la loro vita». 

(Bruxelles) Servirà a rafforzare la fornitura di servizi pubblici, l'accesso all'istruzione superiore e i servizi di protezione dell'infanzia in Libano, Giordania e Iraq il pacchetto di aiuti da 100 milioni di euro che oggi la Commissione europea ha adottato attraverso il Fondo fiduciario regionale per la risposta alla crisi siriana. 

«Far sbarcare subito le 42 persone a bordo della nave Sea-Watch 3. Troverebbero immediatamente posto nelle comunità cattoliche e protestanti e lavoro in 50 Comuni tedeschi»: questa la proposta e l'appello lanciato oggi da Paolo Naso, della Federazione Chiese evangeliche italiane (Fcei) all'aeroporto di Fiumicino, durante la conferenza stampa in occasione dell'arrivo di 77 richiedenti asilo siriani dal Libano, tra cui un trentina di bambini, tramite i corridoi umanitari promossi insieme alla Comunità di Sant'Egidio. 

Mons. Eugenio Andrés Lira Rugarcía è il vescovo della città di Matamoros, al confine tra Messico e Usa. Insieme ai volontari è corso accanto alla giovane donna che ieri, nelle acque del Rio Grande, ha perso il marito e la figlioletta. Ma l'emergenza prosegue: «A Matamoros ci sono più di 700 migranti - spiega -, ma l'iter procede con lentezza e questo fa si che alcuni si disperino e provino ad attraversare il fiume». Con conseguenze tragiche.

(da New York) «Questa foto grida giustizia al Cielo. Questa foto mette a tacere la politica. Chi può guardare foto e non vedervi i risultati dei nostri fallimenti nel trovare una soluzione umana e giusta alla crisi dell'immigrazione?». Sono durissime le parole del card. Daniel DiNardo, presidente della Conferenza episcopale americana di fronte alle immagini di Oscar Martinez e di sua figlia Angie Valeria, annegati nella valle del Rio Grande mentre tentavano di fuggire dalla violenza in El Salvador e di approdare sulla sponda americana del fiume.