Imprese

Ultimi contenuti per il percorso 'Imprese'

Si tiene domani mercoledì 14 luglio dalle 9 alle 13 nella sala verde di Palazzo dei Congressi in piazza Adua 1 a Firenze il convegno promosso da Sici (sviluppo imprese centro Italia) con il patrocinio di Regione, provincia e Comune di Firenze insieme ad Anci Toscana e dedicato a “Le vie della ripresa: la finanza per lo sviluppo delle imprese toscane”.

Bene l’accelerata agli adempimenti amministrativi necessari ad assegnare le risorse di 9 bandi del Psr 2014-2020, una primo passo lungo il percorso di semplificazione amministrativa nelle campagne toscane. E’ quanto afferma Coldiretti Toscana, in merito alla decisione del vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi di alleggerire gli adempimenti amministrativi per evitare il rischio disimpegno delle risorse del PSR Toscana, un percorso fortemente voluto e avviato in Toscana da Coldiretti che deve essere implementato e perfezionato.

Il ministero dello Sviluppo economico (Mise) sostiene giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese su tutto il territorio nazionale, attraverso finanziamenti agevolati a tasso zero. È quanto prevede la circolare pubblicata oggi dal Dicastero, che stabilisce i termini per l’avvio della presentazione delle domande a partire dal prossimo 19 maggio.

Sono 13 (sulle 26 pervenute) le domande aggiudicatarie del Bando “Inno4Win”, il quarto bando nell’ambito dell’accordo siglato nel 2016 tra Fondazione CR Firenze e Intesa Sanpaolo denominato “I.S.T. – Interventi per lo Sviluppo del Territorio”, l’accordo siglato nel 2016 tra Fondazione CR Firenze e Intesa Sanpaolo che, attraverso bandi indirizzati a famiglie e imprese del territorio, punta ad offrire una nuova formula di sostegno all’economia ed alla comunità locale. 

Il 40,1% delle imprese fiorentine, dopo aver accusato un forte ridimensionamento nel 2020, è convinto che nel 2021 non tornerà ai livelli precedenti. Il 27% (1 su 4) ha addirittura paura di cessare l’attività nei prossimi mesi. Il 24,2% crede di riuscire a recuperare nel corso dell’anno le perdite accumulate nel 2020 e l’8,7% presume un incremento sui risultati pre-covid. Sono i risultati emersi da un’indagine condotta da CNA Firenze su un campione di piccole e medie imprese della Città Metropolitana di Firenze.

Sono iniziati i preparativi per una nuova edizione del Premio Santo Stefano. Anche il riconoscimento alle aziende virtuose del distretto pratese deve fare i conti con il Covid, ma è certo che l’undicesima edizione ci sarà e dunque al termine del solenne pontificale del 26 dicembre in cattedrale il vescovo di Prato Giovanni Nerbini annuncerà i nomi dei vincitori.

Lanificio Mario Bellucci, Filpucci e Filatura Biagioli Modesto sono le tre aziende vincitrici della decima edizione del Ppremio Santo Stefano. Lo ha annunciato il vescovo di Prato Giovanni Nerbini al termine del solenne pontificale celebrato questa mattina in cattedrale nel giorno del Patrono della città. Sabato primo febbraio la cerimonia di consegna.