Aeroporti

Ultimi contenuti per il percorso 'Aeroporti'

Si è tenuta stamani a Roma la prima seduta della Conferenza dei servizi sull'ampliamento dell'aeroporto di Firenze-Peretola. Valutazioni opposte dai primi cittadini di Sesto e di Firenze. Per il primo (contrario) l'esito è tutt'altro che scontato e il percorso lungo. Per Nardella l'Enac ha smontato falsità enormi. Ottimista il governatore Rossi

In vista della Conferenza dei servizi convocata per il 7 settembre, il consiglio comunale di Firenze ha dato il via libera al masterplan dell'aeroporto di Peretola, con la nuova pista. Ma i sindaci di Prato, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Calenzano, Signa, Poggio a Caiano e Carmignano hanno firmato uan nota congiunta per marcare il loro dissenso. Le precisazioni di Enac: conferenza non pregiudica scelte politiche.

Dopo la «doccia fredda» arrivata con la nota del ministero dei trasporti a proposito della conferenza dei servizi convocata per l'ampliamento della pista di Peretola, il vicepresidente del Consiglio regionale, il forzista Marco Stella, chiede chiarezza al ministro: «Ampliamento è priorità. Opporsi è follia pura».

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha convocato la conferenze dei servizi per il 7 settembre in merito al piano di sviluppo aeroportuale dello scalo Amerigo Vespucci di Firenze. Ma il Sindaco di Prato, mette le mani avanti: «La conferenza è un fatto tecnico. La politica non invada il campo».

Il sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, chiede al nuovo ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, e al ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, di bloccare la pista parallela dell'aeroporto di Peretola. Agli esponenti del governo 5 Stelle-Lega il primo cittadino si rivolge per sollecitare un incontro e per palesare la speranza di vedere finalmente accolte le proprie preoccupazioni circa l'impatto sul territorio dello sviluppo dello scalo fiorentino.

È arrivato oggi dal Ministero dell'Ambiente l'atteso parere integrativo per il progetto del nuovo master plan 2014-2029» di Peretola. Commenti positivi da Toscana aeroporti, dall'azionista Corporation America e dal sindaco di Firenze, mentre quello di Sesto Fiorentino attende di leggere il testo ma lo ritiene comunque una sconfitta « sconfitta per chi vuole a tutti i costi realizzare l’opera».