Aeroporti

Ultimi contenuti per il percorso 'Aeroporti'

Occorrerà il ballottaggio del prossimo 19 giugno per dare un volto al nuovo sindaco di Sesto Fiorentino. Sarà necessaria una nuova «sfida a due» tra Lorenzo Zambini sostenuto dal Partito Democratico e dalle liste civiche «Sesto siamo noi!» e «Sesto civica» e Lorenzo Falchi espressione di Sinistra Italiana e «Per Sesto».

Sì all’aeroporto e alla nuova pista di Peretola, ma solo a condizione che siano messi in sicurezza l’osservatorio con la presenza della Toscana al Ministero dell’Ambiente per vigilare sulla criticità emerse e il piano di riordino della Piana. Queste le tappe che il Governatore Enrico Rossi ritiene fondamentali lo sviluppo della pista di 2 mila 400 metri dello scalo fiorentino. Mugnai (capogruppo Forza Italia): «scelte di ipocrisia politica»

Venerdì 12 giugno Papa Francesco ha ricevuto i partecipanti al Seminario mondiale dei  Cappellani Cattolici dell’Aviazione Civile e dei membri delle Cappellanie Aeroportuali, promosso dal Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti.

Gli aeroporti sembrano città nelle città, dove realtà molteplici si intrecciano e si sovrappongono” e anche qui è importante poter riscoprire “il volto compassionevole di Dio”. Lo ha detto Papa Francesco incontrando in Vaticano i partecipanti al Seminario mondiale dei cappellani cattolici dell’Aviazione civile. In questi particolari luoghi di frontiera, si trovano “persone che viaggiano, per lavoro, per turismo, per altre necessità”; “vi transitano migranti e rifugiati, bambini e anziani, persone che hanno bisogno di cure e attenzioni speciali”; senza dimenticare quanti “lavorano lì, ogni giorno, con le loro situazioni personali e professionali”. Dinanzi a questa cosmopolita porzione di umanità, quindi, la cappellania aeroportuale è chiamata ad essere un luogo di unità nella diversità.

La fusione tra le società di gestione dei due scali toscani è stata approvata. Si apre ora la fase di realizzazione della nuova pista dell’aeroporto fiorentino, che dovrà essere di 2.400 metri come indicato da Enac, nonostante che nel Pit approvato dal Consiglio regionale fosse stata di 2.000 metri. Un’opera complessa per i molti enti coinvolti.