Lavoro

Ultimi contenuti per il percorso 'Lavoro'

«Gli obiettivi auspicati della pace, la sicurezza, la promozione e l'inclusione sociale non possono essere raggiunti se si trascura l'impegno congiunto per assicurare a tutti un lavoro dignitoso, equo, libero, costruito intorno alla persona e alle sue esigenze primarie di sviluppo umano integrale». Lo scrive il prefetto del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, il card. Peter Kodwo Appiah Turkson, nel suo messaggio per la Giornata mondiale del turismo, che si celebra, il 27 settembre, quest'anno, sul tema «Il turismo e il lavoro: un futuro migliore per tutti».

Secondo i dati diffusi dall'Inps, le regioni da cui sono arrivate più richieste sono la Campania (circa 241 mila) e la Sicilia (circa 215 mila). A livello provinciale, sempre considerando i valori assoluti, è nettamente in testa Napoli (142.764 richieste, accolte nel 70% dei casi), molto distanziata Roma (87.425 domande, 62% di accoglimenti) seguita da Palermo (63.691 domande, 73% di accettazioni) e da Milano (52.791 domande, accolte per il 56%). In Toscana accolto il 56,8% delle domande.

Sono circa 200 i riders assunti da Runner Pizza, che, grazie all'accordo siglato tra la società e i sindacati, sarà applicato il contratto nazionale della logistica. I lavoratori entrano da dipendenti nell'azienda nata a Firenze 25 anni fa, dopo «un lungo confronto che ha dovuto tener conto delle specificità particolari dei riders» e dopo aver valutato «le pronunce di alcuni Tribunali» sulla materia, ad esempio la sentenza della Corte di Appello di Torino nella vertenza dei riders contro Foodora, come spiegano Cgil-Cisl-Uil.

Con 383 sì rispetto ai 374 necessari, e 327 contrari, la politica tedesca, esponente dei popolari, si assicura il ruolo di futuro presidente dell'Esecutivo: entrerà in carica dal 1° novembre. Un programma di lavoro ricco, ambizioso, forse un po' utopistico, che convince i gruppi politici «europeisti» e lascia fuori dalla maggioranza sovranisti, verdi e sinistra.