Artigianato

Ultimi contenuti per il percorso 'Artigianato'

Il 40,1% delle imprese fiorentine, dopo aver accusato un forte ridimensionamento nel 2020, è convinto che nel 2021 non tornerà ai livelli precedenti. Il 27% (1 su 4) ha addirittura paura di cessare l’attività nei prossimi mesi. Il 24,2% crede di riuscire a recuperare nel corso dell’anno le perdite accumulate nel 2020 e l’8,7% presume un incremento sui risultati pre-covid. Sono i risultati emersi da un’indagine condotta da CNA Firenze su un campione di piccole e medie imprese della Città Metropolitana di Firenze.

Il primo dei bandi del progetto “Rinascimento Firenze”, ideato e promosso da Fondazione CR Firenze ed Intesa Sanpaolo, è destinato al settore dell’artigianato artistico. Parte in questo modo il sostegno delle imprese e delle realtà “no profit” della Città Metropolitana di Firenze che stanno soffrendo per la crisi dovuta al Covid-19.

Si apre nel ricordo di Giorgiana Corsini, a poco più di un mese dalla sua improvvisa scomparsa, la XXVI edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO, voluta con grande impegno e tenacia, nonostante le difficoltà del momento, da colei che aveva fatto della tutela del settore artigiano una vera missione. Sarà da quest’anno a suo nome il Premio destinato al migliore stand.

È finalmente ufficiale: la Mostra Mercato dell'Artigianato della Valtiberina Toscana sarà recuperata e vivrà un’edizione speciale da giovedì 3 a domenica 6 settembre. Meno giorni rispetto alla durata consueta, ma con la stessa qualità di sempre e mettendo in risalto come da tradizione l’affascinante centro storico di Anghiari grazie all’artigianato di eccellenza. 

Far incontrare domanda e offerta di lavoro in maniera più diretta e quindi efficace attraverso un canale diretto di informazione e comunicazione fra le imprese e i sindacati. E' questa la motivazione che ha portato al patto di azione comune fra la Confartigianato di Firenze e l'Ust Cisl di Firenze e Prato che prevede, appunto, una comune azione che partendo da due esigenze diverse, quella di chi cerca personale e quella di chi cerca un lavoro, punta a farle incontrare nel modo più veloce possibile.

Per quattro giorni Stia (Ar) torna ad essere la capitale internazionale del ferro battuto. Tutto è pronto nella cittadina del Casentino per la 23esima edizione della Biennale Europea d’Arte Fabbrile a Stia (Ar), la più antica rassegna mondiale di artigianato artistico sul ferro battuto, dal 29 agosto a domenica 1 settembre. Il taglio del nastro domani – giovedì 29 agosto, ore 10.30 – a Stia in Piazza Tanucci, con la cerimonia di inaugurazione della XXIII edizione. 

Un 25 aprile da tutto esaurito con lunghe code davanti alle biglietterie e padiglioni affollatissimi è come si presentava oggi la Fortezza da Basso nel secondo giorno di svolgimento di MIDA 2019, la rinnovata Mostra Internazionale dell’Artigianato. Per evitare le lunghe code alle biglietterie, è possibile acquistare on line il biglietto di ingresso sul sito della mostra, come hanno già fatto 2.900 visitatori.