Sindacati

Ultimi contenuti per il percorso 'Sindacati'

“La Regione Toscana deve dare un forte impulso alla vaccinazione dei più anziani e dei più fragili, perché la vaccinazione è la condizione imprescindibile per uscire dalla pandemia ed è l’unica condizione per la tenuta sanitaria e sociale.” A dirlo è il segretario regionale della Fnp, il sindacato pensionati della Cisl, Stefano Nuti.

Contagi Covid sul lavoro, a Firenze 2.538 casi nel 2020 (dati Inail), per il 72% sono donne. La Cgil: “Le donne così pagano due volte gli effetti della pandemia sia in termini di salute che di perdita di posti di lavoro. Occorre introdurre nei Documenti di Valutazione Rischi una prospettiva che tenga conto dell'ottica e delle differenze di genere”

Il presidente di Fipe-Confcommercio Toscana, che è anche vicepresidente vicario nazionale della categoria, ha partecipato all’incontro con il ministro Patuanelli voluto dall’associazione insieme a Fiepet-Confesercenti in rappresentanza delle imprese e ai sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil in rappresentanza dei lavoratori del comparto. Presente anche la sottosegretaria allo sviluppo economico Alessia Morandi

“Quella di una banca così ricomposta, senza una propria autonomia e con una durata limitatissima nel tempo, è un’ipotesi che non ha alcuna ragione di esistere, nemmeno nelle più fantasiose delle menti. E quindi è pressoché inutile. Anche perché sarebbe un’operazione priva di respiro industriale e motivazionale, soprattutto per i dipendenti, per i clienti attuali, potenziali ed eventuali investitori”. A sottolinearlo Emanuela Anichini segretario generale Cisl Siena a proposito del futuro di Banca Mps. 

A Prato, dall’11 Gennaio, arriva il sindacato ‘on-line’. E’ GoToCISL, l’iniziativa organizzata da Fim e Felsa territoriali per i lavoratori metalmeccanici, sia dipendenti che interinali. Ogni settimana, un operatore specializzato delle due categorie Cisl sarà a disposizione attraverso uno sportello telematico, sulla piattaforma GoToMeeting, per le domande di chi vuole ricevere una consulenza sindacale, gratuita e personalizzata. Il tutto senza uscire di casa, quindi al riparo dai rischi Covid e risparmiando tempo e fatica per gli spostamenti

Lettera di Filcams Cgil Fisascat Cisl Uiltucs Uil Toscana a Regione e prefettura Firenze. “Chiediamo di mettere in campo tutti gli strumenti utili ad un doveroso controllo sul numero degli accessi nei punti vendita, oltre ad un opportuno monitoraggio sugli affollamenti che spesso si creano all’interno dei punti vendita. Inoltre al fine di organizzare i dovuti presidi nelle giornate di dicembre, chiediamo di organizzare i turni di lavoro, soprattutto in alcuni reparti, in modo tale da evitare un numero eccessivo di presenze contemporanee di lavoratori”

Da oggi sono chiusi in Toscana 22.500 ristoranti, pizzerie e bar e 3.200 agriturismi che effettuano attività di ristorazione e degustazione, con una perdita di fatturato mensile di almeno 700 milioni di euro ed un drammatico effetto a valanga sull’intera filiera per il mancato acquisto di alimenti e vino. E’ quanto emerge da una analisi di Coldiretti Toscana, in occasione dell’entrata in vigore dell’Ordinanza del Ministero della Salute che ha inserito la Toscana in zona rossa, classificata come regione ad alto rischio