Sindacati

Ultimi contenuti per il percorso 'Sindacati'

Industria toscana fuori dalla crisi ? Sono scettici i segretari regionali delle federazioni industriali della Cisl, Fim (metalmeccanica) e Femca (chimica, farmaceutica, tessile, acqua, energia), che proprio oggi a Firenze hanno avviato formalmente (prime in Italia a farlo) il percorso che le porterà a fondersi, dando vita ad un’unica federazione Cisl dell’industria.

Continua il processo di riorganizzazione: un altro accorpamento dopo Firenze-Prato e Siena-Grosseto, per un sindacato con meno ufficiali e più soldati. Cerza: chi ama criticare «i sindacati» dovrebbe riconoscere che in Italia c’è «un sindacato», la Cisl, che certe cose ha il coraggio di farle davvero

«La Toscana piange nuovamente un lavoratore morto in un cantiere. Tutto questo accade mentre assistiamo ad una riduzione delle ispezioni, dovute al drastico taglio delle risorse destinate agli organi competenti. E’ inaccettabile, non si può morire sul lavoro». Lo ha detto il segretario generale della Filca-Cisl Toscana, ottavio De Luca, commentando l'incidente mortale di questa mattina avvenuto a Cascina, in provincia di Pisa, nel quale ha perso la vita un lavoratore edile di 47 anni, caduto da circa 2 metri mentre era su un'impalcatura.

«Un cittadino che entra oggi in una banca non è sicuro che quella sia davvero una banca o una casa da gioco». E' duro il giudizio di Stefano Biondi, segretario regionale dei bancari della Cisl. Biondi nell'intervista rincara la dose: «Noi siamo bancari, non croupier. E vorremmo avere diritto all’obiezione di coscienza su certi prodotti che talvolta veniamo spinti a vendere senza sapere davvero, neppure noi, che cosa stiamo vendendo, tanto sono complessi». GUARDA L'INTERVISTA

«La criticità della situazione relativa alla disponibilità di risorse per il finanziamento della cassa integrazione in deroga va affrontata dal governo, senza esitazioni. Perché non utilizzare le risorse dei PON (Progetti Operativi Nazionali) previsti per il Fondo Sociale Europeo nella nuova programmazione 2014-20 per finanziare gli ammortizzatori in deroga ed impiegare i cassintegrati in attività socialmente utili?». L'assessore al lavoro Gianfranco Simoncini lancia l'ennesimo appello al governo dalla sede fiorentina della UIL Toscana, intervenendo stamattina ad un convegno dal titolo «Ammortizzatori sociali: oggi, domani?».