Maltempo

Ultimi contenuti per il percorso 'Maltempo'

“Il gelo ha colpito duramente nelle campagne dove le produzioni in molti territori sono state praticamente dimezzate, dalle albicocche alle pesche, dalle fragole ai kiwi fino agli ortaggi”. Lo segnala un monitoraggio della Coldiretti sugli effetti dell’ondata di freddo gelido che ha devastato i raccolti dal Piemonte alla Lombardia, dal Trentino al Veneto, dall’Emilia Romagna alle Marche, dalla Toscana al Molise. 

Il Centro funzionale della Protezione civile regionale ha emesso un bollettino di allerta meteo gialla per vento e neve, valido fino alle 18 di oggi per la neve e fino alle 20 per il vento, che interessa tutta la regione per quanto riguarda il vento, mentre per la neve interessa le zone settentrionali e centrali.

Calano sensibilmente le temperature e torna il pericolo ghiaccio. La Sala Operativa Unificata Permanente della Protezione civile regionale ha emesso un codice arancione per ghiaccio esteso a quasi tutta la regione con validità dalle 18 di oggi, domenica, fino alle 12 di domani. Per le zone escluse, vale a dire costa e Arcipelago, emesso un codice giallo valido per lo stesso arco temporale.

Previsto per domani, venerdì 12 febbraio, l'ingresso di masse d'aria fredda di origine continentale cui si assoceranno, dal tardo pomeriggio-sera, nevicate sparse fino a bassa quota, in particolare sui settori appenninici e centro-meridionali. La Sala Operativa Unificata Permanente della Protezione civile regionale ha emesso per la giornata di domani un codice giallo per neve che interesserà quasi tutta la regione (escluse le colline grossetane e la Versilia), con validità dalle ore 18 fino alla mezzanotte.