Mass media

Ultimi contenuti per il percorso 'Mass media'

Domenico Mugnaini è il nuovo direttore di «Toscana Oggi», settimanale di quindici diocesi toscane. Lo ha nominato il Consiglio d’amministrazione della cooperativa editrice, che al contempo ha ringraziato Andrea Fagioli che lascia la direzione dopo 10 anni. «Ad Andrea – si legge in un messaggio del Cda anche nome di tutto il personale – va un sentito e sincero grazie per il lavoro svolto. La sua serietà, la sua professionalità e il suo equilibrio hanno dato sostegno a un’attività editoriale sempre all’altezza dei tempi».

Ci sono giunte diverse lettere di protesta per gli infamanti attacchi, a colpi di autentiche «bufale», del giornalista Mario Giordano («Fuori dal coro», Rete4) contro «Avvenire», la Chiesa e la sua attenzione ai più fragili nella società. La «perla», da premio Pulitzer del giornalismo disonesto, il servizio sulla Certosa di Firenze, gabbata per mega appartamento da 16 mila metri quadri a disposizione di un solo sacerdote...

A Roma le Giornate internazionali dell'editoria religiosa, promosse al Dicastero per la Comunicazione in collaborazione con la Cei. Oltre 50 i rappresentanti provenienti dai quattro angoli del pianeta per confrontarsi sulle sfide poste dall'ambiente digitale. Analisi e proposte dagli esperti di Google, Amazon e «Canvas 8». La relazione di padre Rupnik: «Non abbiamo capito che è finita un'epoca e ne è cominciata una nuova».

«Papa Francesco invita a prendere coscienza della grande influenza che la comunicazione mediante internet sta avendo nella nostra società». Lo ha detto l'arcivescovo di Firenze, il card. Giuseppe Betori, nell'omelia della messa che ha celebrato ieri, nella cattedrale di Santa Maria del Fiore, nella solennità dell'Ascensione.

Se nel mondo miliardi di persone frequentano le social network communities, sarà legittimo interrogarsi sulla qualità delle loro relazioni personali e magari offrire un orizzonte umano verso il quale indirizzare il proprio sguardo. È questa la prospettiva in cui si colloca il messaggio di Papa Francesco in occasione della 53esima Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali.