Minori

Ultimi contenuti per il percorso 'Minori'

Inizia il 6 luglio il campo estivo organizzato dalla Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Empoli “Estate in Mise”, destinato ad un numero massimo di venti bambini e ragazzi tra i 9 e i 14 anni: un’occasione unica per trascorrere tre settimane all’insegna del divertimento e delle attività didattiche nel rispetto delle disposizioni governative di contrasto e prevenzione della diffusione del Covid-19

Pur nella complessità del momento, la Chiesa di Grosseto non si tira da parte rispetto al desiderio e al compito di essere tra la gente e vicina ad essa. A partire dai più piccoli. E’ per questo che neppure quest’anno si rinuncia a proporre i GrEst, ovvero spazi di incontro, aggregazione e crescita per i bambini e i preadolescenti. Sono quattro, quest’anno, le Parrocchie che sono riuscite a strutturarsi per offrire questo servizio: Addolorata, Cottolengo, Santa Lucia e Roselle.

Sono iniziati gli oratori estivi nella Diocesi di Prato. Tredici le parrocchie coinvolte e oltre seicento i partecipanti con una età compresa tra i 6 e i 13 anni. «Siamo felici di poter riprendere le nostre grandi attività educative, saluto tutti i ragazzi che parteciperanno alle attività e ringrazio la buona volontà di parroci e animatori che hanno scelto di proporre questo servizio anche in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo», dice il vescovo Giovanni Nerbini.

Anche l'Italia non è esente dal fenomeno del lavoro minorile, anche se non esistono monitoraggi ufficiali e le ultime stime Cgil/Save the children risalgono al 2013. L’Ispettorato nazionale del lavoro ha riscontrato 502 illeciti nel 2019, di cui 243 hanno riguardato la “tutela del lavoro dei fanciulli e degli adolescenti”.

Un appello alle istituzioni “affinché pongano in essere ogni sforzo per proteggere i minori, colmando le lacune economiche e sociali che stanno alla base della dinamica distorta nella quale essi sono purtroppo coinvolti”. A rivolgerlo è stato il Papa, prima dei saluti ai fedeli di lingua italiana collegati in streaming per l’udienza generale. 

Sarà un’estate molto diversa dal solito, quella di convivenza con il Covid-19: un’estate di distanziamenti, tracciamenti e regole stringenti, per evitare che il contagio dilaghi. Per dare un concreto supporto anche in questa nuova fase dell’emergenza, Sos Villaggi dei Bambini ha realizzato una piattaforma on line ricca di contenuti per intrattenere i bambini, proponendo loro attività leggere, divertenti, coinvolgenti e spesso anche utili, da fare da soli o insieme a fratelli o a un amico; a casa oppure, perché no, al parco. 

Un premio internazionale alla carriera conferito dalla prestigiosa European Renal association-European Dialysis and Transplant Association (ERA-EDTA). A ricevere questo importante riconoscimento, che viene assegnato ogni anno a uno studioso che ha maggiormente contribuito al progresso nella conoscenza della malattie renali e allo sviluppo della disciplina che studia i reni, sarà, oggi pomeriggio, la professoressa Paola Romagnani, responsabile della Nefrologia pediatrica del Meyer.