Minori

Ultimi contenuti per il percorso 'Minori'

 Riempire virtualmente la bacheca Facebook della Biblioteca comunale “Carrara” di Altopascio con i disegni “dalla quarantena”, realizzati dai bambini e dai ragazzi del territorio. È questa la nuova iniziativa promossa dal personale della Biblioteca e dall’ufficio cultura della cittadina del Tau: un invito, rivolto direttamente agli utenti più giovani - fino a 16 anni di età - affinché inviino per email i loro disegni, avente come protagonisti i personaggi dei propri libri del cuore e come tema portante il messaggio di speranza #andratuttobene.

L’emergenza sanitaria che ha bloccato il Paese e costretto le famiglie a convivenze e isolamento forzati rischiano ripercussioni importanti sui minori. Il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Toscana, denuncia l’assenza di campagne di comunicazione e informazione dedicate a coloro che rischiano di diventare “vittime indirette”.

Oggi, lunedì 23 marzo, in memoria di Marlène, moglie dell'avvocato Paolo Fresco, presidente delle Fondazioni Paolo e Marlène Fresco Onlus e Fresco Parkinson Institute Italia Onlus, viene simbolicamente inaugurata a Cintoia, la casa vacanze che accoglierà in estate i piccoli ospiti di Casa Bambini, il servizio socio-educativo residenziale dell’Istituto degli Innocenti.

Il Coronavirus può infondere paura, trasmettere incertezza ma non annulla l'amore, legato all'attività didattica, che ogni giorno rafforza il legame educativo e umano tra insegnanti e allievi. Maestre e maestri delle scuole dell'infanzia dell'Istituto comprensivo Don Lorenzo Milani di Barberino Tavarnelle la mattina si svegliano con una gran voglia di insegnare, ma i bambini sono lontani.  E allora che fare, di fronte al desiderio di una classe che, almeno fino al 3 aprile, esiste solo in una proiezione virtuale? In un sano spirito di resilienza e contenimento degli effetti antisociali del Covid-19 che impedisce ad adulti e bambini di essere fisicamente a scuola, le insegnanti creano una rete virtuosa: chattano, inviano foto, scambiano messaggi, danno indicazioni per trasformare il tempo delle limitazioni nel tempo delle carezze digitali in cui mani e cuori si allungano per sentirsi più vicini e uniti.

Ascoltare letture ad alta voce si può. Sempre. Anche e soprattutto in questi giorni in cui le attività didattiche sono sospese e tutti gli alunni sono a casa. La Regione Toscana adegua il progetto "Leggere: Forte! Ad alta voce fa crescere l’intelligenza” alla circostanza straordinaria di questo periodo, mettendo a disposizione di bambini e ragazzi audio e video di letture ad alta voce a cui accedere in questo periodo di chiusura delle scuole.

Il prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede ha inviato in missione in Messico mons. Charles Scicluna, arcivescovo di Malta, vice segretario della Congregazione per la dottrina della fede, e mons. Jordi Bertomeu, in seguito alla richiesta di appoggio rivolta dalla Conferenza episcopale messicana alla Santa Sede, in relazione ai casi di abuso su minori in ambito ecclesiale.