Minori

Ultimi contenuti per il percorso 'Minori'

Sono oltre 53 mila gli iscritti al pellegrinaggio degli adolescenti che, il 18 aprile, incontreranno Papa Francesco in piazza San Pietro. #Seguimi è il tema dell'incontro, il primo del Papa in Vaticano con i ragazzi italiani dopo la lunga sosta dovuta alla pandemia. Ne abbiamo parlato con don Michele Falabretti, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile (Snpg)

Sono stati accolti a Fosciandora (Lu), piccolo comune della Garfagnana, i 34 minori orfani giunti  alla fine della scorsa settimana in Italia assieme ad altri 130 profughi ucraini al rientro della missione umanitaria delle Misericordie, che aveva portato a Lublino, al confine polacco con l’Ucraina, beni di prima necessità, farmaci e kit sanitari raccolti nella nostra regione.

In linea con l’obiettivo di offrire la migliore assistenza sanitaria possibile ai minori in fuga dall’Ucraina che arrivano nel nostro Paese, la Società italiana di pediatria (Sip) ha tradotto in ucraino l’opuscolo sulle vaccinazioni in età evolutiva, realizzato insieme alla Società italiana di neonatologia (Sin), rivolto a tutti i genitori.

“Lo Yemen è diventato un inferno per i bambini. Milioni di genitori non sanno se i loro figli riusciranno a sopravvivere da un giorno all’altro. Più di 10.200 bambini sono stati uccisi o feriti. La violenza continua, le mine e i residui bellici esplosivi sono una minaccia costante. Nello Yemen oggi, 4 bambini su 5 hanno urgente bisogno di assistenza umanitaria. Senza una soluzione politica in vista, questi bisogni continueranno senza sosta”. E’ l’allarme lanciato da Catherine Russell, direttore Generale dell’Unicef, durante l’Evento di Alto livello sulla crisi umanitaria in Yemen. 

“Un disegno di legge a favore dei bambini e al diritto dei genitori a un maggiore controllo sul tempo dei propri figli online”. Così Giovanni Baggio, presidente nazionale dell’Aiart, giudica il recente disegno di legge degli Stati Uniti (che arriva in contemporanea all’analoga proposta della commissione indipendente su Future Tech che include nuove protezioni per la privacy dei bambini) che dovrebbe intervenire sulla tutela dei bambini nel mondo dei social media.

“Aumentano i casi di sfruttamento sessuale dei minori e di adescamento online, i fenomeni di sextortion e revenge porn come quelli di phishing, smishing e vishing, le tecniche utilizzate per carpire illecitamente dati personali e bancari”. Questo il bilancio 2021 della Polizia postale e delle comunicazioni, diffuso oggi.