Angola

Ultimi contenuti per il percorso 'Angola'

L’Africa è bella, nonostante lo scandalo della convivenza tra ricchezza e povertà, una vergogna per l’umanità in tutto il mondo. In una fredda ma soleggiata piazza San Pietro, in occasione dell’udienza generale, Papa Francesco si è soffermato sul suo recente viaggio internazionale, in Kenya, Uganda e Repubblica Centrafricana. Ai fedeli presenti ha ricordato come il Kenya rappresenti “bene la sfida globale della nostra epoca: tutelare il creato riformando il modello di sviluppo perché sia equo, inclusivo e sostenibile”. Dopo aver fatto memoria della tragica morte – lo scorso 2 aprile – dei giovani dell’Università di Garissa, barbaramente uccisi solo perché cristiani, il Pontefice ha poi rivolto lo sguardo all'Uganda dove si è recato per la ricorrenza del 50° della canonizzazione dei martiri del Paese.

Papa Francesco ha ricevuto il Presidente della Repubblica di Angola, José Eduardo dos Santos. Si è parlato del progetto di Accordo bilaterale riguardante lo stato giuridico della Chiesa Cattolica e si è fatto riferimento all'importante apporto della Chiesa cattolica con le sue istituzioni di carattere educativo e sanitario. Si è parlato di lotta alla povertà e alle disuguaglianze sociali, sviluppo integrale della persona, riconciliazione, giustizia e pace, con particolare attenzione per le diverse situazioni di conflitto che interessano il Continente.