Sierra Leone

Ultimi contenuti per il percorso 'Sierra Leone'

«L'urgente necessità di essere attenti ai più poveri dei nostri cittadini è un chiaro dovere, che si esprime in modo eloquente quando, nel rispetto delle legittime diversità, ci uniamo nel promuovere il loro sviluppo umano integrale. Questa unione ha un nome concreto: fraternità!». Lo ha detto il Papa, ricevendo oggi in udienza, nella Sala Clementina, gli ambasciatori di Thailandia, Norvegia, Nuova Zelanda, Sierra Leone, Guinea, Guinea Bissau, Lussemburgo, Mozambico ed Etiopia in occasione della presentazione delle lettere credenziali.

Oltre un migliaio di vittime tra cui centinaia di bambini, 8.000 persone sfollate e rischio epidemie. È il tragico bilancio dell'alluvione e della frana che ha distrutto, la notte del 14 agosto, il sobborgo di Regent alla periferia di Freetown, in Sierra Leone. La rete Caritas, insieme alle altre organizzazioni internazionali e sotto il coordinamento del governo, è già in azione e lancerà a breve un piano di interventi e raccolta fondi.

Maria «ci aiuti ad essere santi, per incontrarci con lei, un giorno, in Paradiso»: è la preghiera di Papa Francesco, oggi all’Angelus in Piazza San Pietro, nella solennità dell’Assunta. Al termine dell'Angelus il Papa ha pregato per le «popolazioni che in tante parti del mondo soffrono a causa di calamità naturali, di tensioni sociali o di conflitti».