America

Ultimi contenuti per il percorso 'America'

Tanti i temi toccati dal Papa nel consueto incontro con i giornalisti sul volo che lo riportava a Roma dal Paraguay. Scherza sulla «coca» e riconosce di aver trascurato la classe media. Ma difende i suoi duri giudizi sull'economia di mercato alla luce della Dottrina sociale della Chiesa (testo integrale della conferenza stampa).

Poco dopo il suo arrivo all’Aeroporto di Ciampino, alle 13.37, al termine di 12 e 45’ ore di volo, il Papa si è recato alla Basilica di Santa Maria Maggiore per pregare ai piedi dell’icona della «Salus populi romani» («Salvezza del popolo romano«), e per rendere grazie per la protezione che aveva chiesto alla Santissima Vergine lo scorso sabato 4 luglio.

La Bolivia è stata la seconda tappa del lungo viaggio apostolico in America Latina. Il Papa è giunto a La Paz nel pomeriggio di mercoledì 8 luglio. Ecco i discorsi ufficiali pronunciati durante la visita.

L’ultimo appuntamento pubblico in Ecuador, quello con il clero e i religiosi al Santuario mariano «El Quinche», la partenza per la Bolivia e gli incontri con le autorità locali nella capitale La Paz. Saranno questi i momenti più significativi della terza giornata di Papa Francesco in Sud America che Tv2000, in collaborazione con Centro televisivo vaticano, racconterà in diretta domani 8 luglio.

«In un mondo lacerato dalle guerre e dalla violenza», vittima del «diffuso individualismo» che «si separa e ci pone l’uno contro l’altro», il compito del cristiano «non è fare finta di niente». Lo ha detto il Papa, che nell’omelia della Messa celebrata nel Parco del Bicentenario, a Quito, di fronte a circa un milione e mezzo di fedeli, si è soffermato su due grida: il «grido» di Gesù nell’ultima cena, sotto forma di «sussurro», e il «grido di indipendenza» dell’America Ispanofana, risuonato proprio qui duecento anni fa.