Messico

Ultimi contenuti per il percorso 'Messico'

“Con dolore abbiamo appreso dell’omicidio del nostro fratello Simón Pedro Pérez López”, indigeno tzozil, catechista della parrocchia di Santa Catarina, nel comune di Pantelho, già presidente dell’organizzazione civica Abejas de Acteal, “i cui membri hanno condotto una lotta pacifica nella ricerca della giustizia”. Lo ha comunicato ieri la diocesi di San Cristóbal de las Casas (Messico, Stato del Chiapas), in una nota firmata dal vescovo, mons. Rodrigo Aguilar Martínez, e dal vescovo ausiliare, mons. Luis Manuel Alfaro López.

È di 15 morti e 70 feriti il bilancio parziale del crollo di un ponte della metropolitana di Città del Messico. La struttura è collassata, con sopra il convoglio, sulla sottostante arteria stradale. Il grave incidente è accaduto alle 22.30 ora locale (5.30 del mattino in Italia) sulla linea 12 della metropolitana, nei pressi della stazione di Olivos, nella zona meridionale della capitale messicana. 

Nei 4 mesi di quarantena sono scomparse in Messico 1.342 persone. Lo afferma l’attivista di Amnesty International, María de los Dolores Soto. “La scomparsa delle persone non è in quarantena”, ha detto intervenendo nella terza conversazione virtuale della serie “Cultura dei diritti umani: sfide e prospettive”, condotta dall’Ufficio del difensore dei diritti umani del popolo dello Stato di Oaxaca. 

Una violenta scossa di terremoto di magnitudine 7,5 ha colpito nella mattinata di ieri il Messico sudoccidentale. L’epicentro è stato localizzato nello Stato dell’Oaxaca, non lontano da Santa Maria Zapotitlán. Sei le vittime accertate e scongiurato il rischio tsunami. Ingenti i danni, che in gran parte non sono ancora stati quantificati. Il terremoto è stato avvertito, in modo forte, a Città del Messico e in gran parte del Centroamerica.

Marcelo Pérez Pérez, sacerdote indigeno di etnia tzotzil referente della Pastorale sociale della diocesi di San Cristóbal de Las Casas e della Provincia ecclesiastica del Chiapas (Messico), è stato nominato come candidato per il Premio internazionale Per Anger 2020, assegnato dal Governo svedese per iniziative locali a sostegno dei diritti umani e democrazia.

Il prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede ha inviato in missione in Messico mons. Charles Scicluna, arcivescovo di Malta, vice segretario della Congregazione per la dottrina della fede, e mons. Jordi Bertomeu, in seguito alla richiesta di appoggio rivolta dalla Conferenza episcopale messicana alla Santa Sede, in relazione ai casi di abuso su minori in ambito ecclesiale.