Messico

Ultimi contenuti per il percorso 'Messico'

«Non c’è nessuna preoccupazione per la sicurezza. I messicani vogliono bene al Papa. I problemi di violenza sono interni al Messico e non riguardano la sua visita». Lo ha assicurato padre Federico Lombardi, direttore della Sala stampa della Santa Sede, rispondendo alle domande dei giornalisti durante il briefing sul viaggio del Papa in Messico, in programma dal 12 al 18 febbraio.

Il prossimo 13 febbraio sarò nel santuario di Guadalupe per affidare alla Vergine il Messico e “le sofferenze e le gioie dei popoli di tutto il continente”. Lo ha annunciato Papa Francesco, celebrando, nella Basilica di San Pietro, una messa in occasione della festa della patrona dell’America latina. Il Pontefice si è soffermato poi sul tema della misericordia, espressione, ha chiarito, composta “da due parole distinte: miseria e cuore”. “Il cuore indica la capacità di amare”, mentre “la misericordia è l’amore che abbraccia la miseria della persona”.

«Il Papa non intendeva ferire i sentimenti del popolo messicano». È quanto precisa il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, ritornando sull'espressione «evitare la messicanizzazione» usata dal Papa in una email privata e informale in risposta ad un amico argentino molto impegnato nella lotta alla droga, che aveva usato questa frase.