Perù

Ultimi contenuti per il percorso 'Perù'

«La grave situazione che oggi caratterizza la politica peruviana ci deve portare a una profonda riflessione, dando risposte concrete, responsabili, ed evitando di cadere in vendette o in complicità dimostrando così maturità sociale e politica di fronte al Perù e alla comunità internazionale». Inizia così la nota diffusa pochi minuti fa dal presidente della Conferenza episcopale peruviana (Cep), mons. Miguel Cabrejos Vidarte, arcivescovo di Trujillo, di fronte alla grave crisi istituzionale che si è aperta nel Paese sudamericano.

Ha provocato la morte di almeno una persona e numerosi crolli e danni il terremoto che nelle prime ore della giornata di ieri (ora locale) ha colpito la zona amazzonica del Perù, nelle regioni di Loreto e Cajamarca. L'epicentro della violenta scossa, (7,5 o 8 della scala Richter, secondo diverse rilevazioni), ha interessato la riserva naturale di Pacaya-Samiria, nei pressi del municipio di Lagunas (Loreto). La scossa si è sentita in modo molto forte in gran parte del Paese e anche in Ecuador, Colombia e Brasile.

È morto dopo qualche ora dal ricovero in ospedale l'ex presidente della Repubblica del Perù (1985-1990, 2006-2011) Alan García, che si era sparato nel momento in cui gli agenti stavano per entrare in casa sua per eseguire il suo arresto ordinato dalle autorità giudiziarie per presunti reati di corruzione legati allo scandalo Odebrecht.

Al termine di una trattativa durata dieci ore, sabato scorso le comunità locali di Fuerabamba (Apurímac), il Consiglio dei ministri del Perù e l'impresa mineraria MMG Las Bambas, con la mediazione della presidenza della Conferenza episcopale peruviana (Cep) e l'appoggio della Defensoría del Pueblo, sono arrivate a un accordo, dopo 62 giorni di conflitto sociale che ha provocato la paralisi della zona.

Padre Ugo De Censi è stato un sacerdote «buono» e «fedele alla Chiesa». Lo ha detto ieri - nel corso dell'omelia funebre per il fondatore dell'Operazione Mato Grosso, originario della Valtellina e morto in Perù a 95 anni - l'arcivescovo di Lima, cardinale Luis Cipriani Thorne, che ha presieduto il rito esequiale nella basilica di Maria Ausiliatrice.

L'ex presidente peruviano Alberto Fujimori torna in carcere. Il giudice della Corte suprema peruviana Hugo Nuñez ha, infatti, annullato la grazia che aveva concesso lo scorso dicembre l'allora presidente Pedro Pablo Kuczynski, accogliendo il ricorso di alcune famiglie di vittime della repressione del dittatore, in particolare negli eccidi di Barrios Altos y La Cantuta.

Bar e ristoranti di Firenze alla scoperta del Pisco, il distillato tradizionale del Perù. Per dieci giorni, fino al 27 maggio, 23 locali lo offriranno ai loro clienti nelle sue diverse versioni (puro, mosto verde e acholado) proponendo degustazioni per tutti gli appassionati di cocktail. Oltre al capoluogo toscano, saranno della partita anche Pietrasanta e Siena. L'iniziativa è organizzata dall'Ufficio commerciale del Perù in Italia.

Niente incontri ufficiali plateali, niente cerimonie pubbliche comuni, niente discorsi di omaggio e nemmeno di perorazione alle autorità. Alla fine il Papa, in questo suo viaggio in Cile e Perù ha accusato esplicitamente la politica del subcontinente di essere infetta di corruzione. È stata in sostanza questa scelta a qualificare il viaggio e a parlare anche ai grandi attraverso le parole rivolte ai piccoli e agli emarginati.

Sarà il reportage sul viaggio di Papa Francesco in Cile e Perù ad aprire «Viaggio nella Chiesa di Francesco», il programma di Massimo Milone per Rai Vaticano, che andrà in onda lunedì 29 gennaio, alle 2, su Rai Uno (in replica domenica 4 febbraio alle 12.30 su Rai Storia e per l’estero su Rai Italia). Nella puntata, verrà presentata anche la storia di don Maurizio Pallù, il missionario italiano, rapito due volte in Nigeria, tornato ad annunciare il Vangelo in terra di missione.