Usa

Ultimi contenuti per il percorso 'Usa'

Nel corso del suo viaggio in Medio Oriente, ieri il Presidente Usa, Joe Biden, è giunto a Betlemme, dove è stato accolto dal presidente palestinese Mahmoud Abbas. Al suo arrivo ha visitato la Natività, luogo della nascita di Gesù Cristo, accompagnato dai rappresentanti dei tre riti che controllano la basilica, ortodossi, armeni e francescani (rito latino) questi ultimi rappresentati dal Custode di Terra Santa padre Francesco Patton. 

Torna ancora una volta in emiciclo a Strasburgo la decisione della Corte suprema statunitense di abolire il diritto all’aborto negli Stati Uniti. Dopo la risoluzione adottata il 9 giugno a sostegno della decisione Roe v. Wade (1973), ora il Parlamento europeo contesta la decisione dell’Alta Corte americana del 24 giugno e, più in generale, “condanna con fermezza il deterioramento dei diritti e della salute sessuale e riproduttiva delle donne nel mondo”. 

Manifestazioni per le strade delle maggiori città statunitensi, comunicati ufficiali di politici e giuristi, dichiarazioni del presidente Joe Biden, rosari e picchetti attorno alla sede della Corte Suprema, raffica di commenti sui principali media e sui social. La pubblicazione della bozza di un parere del maggiore organo giudiziario del Paese sulla controversa questione dell’aborto ha infiammato l’America

Un'invasione non risolverebbe nessun problema in modo stabile e duraturo e ne creerebbe di nuovi a tutti gli attori di questo confronto, senza contare i drammatici costi umani d'una qualsiasi azione militare, morti, feriti, rifugiati. Una buona ragione in più per pensare che non avvenga: nessuno nell’Ue e nella Nato vuole morire per Kiev né morire di freddo per Kiev. Ma la tensione parossistica di queste ore espone al rischio di errori di valutazione e di provocazioni: è tempo di innescare una de-escalation, per sottrarsi al vortice dell'esasperazione