Belgio

Ultimi contenuti per il percorso 'Belgio'

La comunità cattolica di Liegi è sotto choc e si stringe in preghiera. Questa mattina un 36enne, Benjamin Herman, ha ucciso due poliziotte e una passante nel centro di Liegi. Una messa in memoria delle vittime verrà celebrata nella chiesa dei Benedettini che si trova a Boulevard d'Avroy, proprio nel luogo della sparatoria, mentre alle 20 l'arcivescovo di Liegi, Jean-Pierre Delville, parteciperà alla preghiera della Comunità di Sant'Egidio nella chiesa di san Bartolomeo, Place Saint-Barthélemy.

«Abbiate a cuore di manifestare, con le parole e le azioni, che la fede in Gesù Cristo non è mai sinonimo di chiusura, perché essa è dono di Dio offerto a tutti gli uomini come un cammino che libera dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento e la sorgente di una gioia che nessuno può toglierci». È l’esortazione rivolta questa mattina da Papa Francesco ai membri dell’Associazione Logia proveniente dal Belgio durante l’Udienza nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico.

Resterà spento «per un periodo indefinito» uno dei sette reattori del Belgio, dopo che l'Agenzia federale belga per il controllo del nucleare (Afcn) ha confermato che la capsula in cemento armato del Doel 3 non è più a norma, non avendo ricevuto gli interventi di manutenzione necessari.

Non è ancora chiaro il motivo per cui il presidente indipendentista catalano destituito da Madrid, Carles Puigdemont, si trova a Bruxelles, insieme ad altri cinque consiglieri, secondo quanto riferisce, tra gli altri, il quotidiano catalano la Vanguardia.

Si sono affrettati a dire che la prima vittima minorenne dell’eutanasia non fosse depressa, anzi che ha espresso un consenso pieno e con lei anche i genitori. Davvero? Un adolescente, che non viene ritenuto capace di votare, di sposarsi, di trattare affari economici e persino di gestire la sua sessualità, è davvero così maturo per esprimere una volontà tanto complessa come scegliere di morire?