Francia

Ultimi contenuti per il percorso 'Francia'

Al 12 giugno, la Fondazione Notre-Dame ha raccolto donazioni per 15,7 milioni di euro. Ammontano, inoltre, a 377 milioni di euro le promesse totali di donazioni. È l'arcidiocesi di Parigi a fare il punto con un comunicato sulle donazioni finora raccolte a due mesi dall'incendio che il 15 aprile scorso ha distrutto parte della cattedrale di Notre-Dame. Le donazioni provengono da 41.000 individui e 58 società e autorità pubbliche in Francia e all'estero.

Non nascerà, almeno per adesso, il colosso dell'auto Fca-Renault. Dopo una notte di riunione, infatti, il Consiglio di amministrazione del gruppo francese ha dichiarato di non poter assumere nessuna decisione in merito alla proposta arrivata da Torino, a causa della posizione del governo (che siede nello stesso Cda). 

Trovare «al più presto soluzioni efficaci» per tutelare la vita di Vincent Lambert. Si conclude con questo appello la dicchiaraizone ccongiunta firmata dal card. Kevin Farrell, prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e da mons. Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la vita, sul caso dell'uomo francese tetraplegico da oltre dieci anni in stato vegetativo persistente, e al quale si vogliono interrompere le cure.

L'arresto della somministrazione delle cure che tengono in vita Vincent Lambert è cominciato questa mattina. I medici interromperanno la nutrizione e l'idratazione artificiale, attuando una «sedazione profonda e continua» fino alla sua morte. Ma i genitori di Vincent Lambert hanno l'intenzione di non arrendersi.

Papa Francesco, nell'udienza generale di oggi, in piazza San Pietro, si è soffermato sulle parole con cui Gesù, durante la passione, ha pregato il Padre. In questa Settimana Santa chiediamo la grazia di vivere «per la gloria di Dio, cioè con amore», di «saperci affidare al Padre» e di trovare nell'incontro con Lui «il perdono e il coraggio di perdonare». La solidarietà al popolo francese per l'incendio di Notre Dame.

Interminabili ore di fiamme e fumo devastano la cattedrale Notre-Dame di Parigi. Un luogo simbolo della cristianità. Sul posto l’arcivescovo Aupetit, il presidente Macron, la sindaca Hidalgo. I droni lasciano intravedere le immagini di una vera devastazione. Cadono la guglia «il dito teso verso Dio», il tetto, il telaio. Ma grazie all'azione dei pompieri, sono salve le due torri.