Italia

Ultimi contenuti per il percorso 'Italia'

«Non intendiamo questa Conferenza come una vetrina o l'occasione di una photo opportunity. Ancora più importante sarà il lavoro che faremo in seguito per continuare a seguire questo processo». Così il premier italiano Giuseppe Conte in un'intervista a «La Stampa» a poche ore dall'avvio a Palermo della Conferenza per la Libia.

Le cifre sull'economia italiana che emergono dalle Previsioni economiche della Commissione europea per il triennio 2018-2020 non sono di segno positivo. Il Prodotto interno lordo dovrebbe crescere dell'1,1% nel 2018, dell'1,2 l'anno prossimo per raggiungere l'1,3% nel 2020. Si tratta della crescita più bassa in Europa.

Quella dell'obbligo per l'Italia di recuperare l'Ici non pagata dagli enti no profit è «una sentenza discussa che ha avuto un grande effetto mediatico ma che non avrà effetti pratici». Lo assicura Una sentenza discussa che ha avuto un grande effetto mediatico ma che non avrà effetti pratici». Lo ha affermato questa mattina Giuseppe Dalla Torre, direttore della Scuola di alta formazione in diritto canonico, ecclesiastico e vaticano dell'Università Lumsa aprendo il convegno sulla riforma del terzo settore.

17 persone sono state trovate morte questa settimana al largo delle coste spagnole, portando a più di 2.000 il numero delle vite perse quest'anno nel Mediterraneo. La maggior parte dei decessi è stata registrata durante gli attraversamenti in direzione dell'Italia, rappresentando oltre la metà di tutti i decessi registrati quest'anno, nonostante la Spagna sia divenuta la principale destinazione dei nuovi arrivi, con più di di 48.000 persone, rispetto alle circa 22.000 in Italia e alle 27.000 in Grecia. Sono le cifre rese note oggi dall'Unhcr, l'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati.

«I risparmi delle famiglie rappresentano complessivamente un elemento di forza che va accuratamente tutelato. Esso, unito all'equilibrio dei bilanci pubblici - espressamente richiamato dalla Costituzione - è condizione essenziale dell'esercizio della effettiva sovranità del Paese». Lo afferma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio in occasione della Giornata mondiale del risparmio. 

Dossier Statistico Immigrazione di Idos. L'incidenza sulla popolazione complessiva, pari all'8,5%, risulta più bassa di quella di Germania (11,2%), Regno Unito (9,2%) e diversi altri paesi più piccoli dell'Unione. Calano gli arrivi ma non le morti in mare. In tutto 354 mila richiedenti asilo, lo 0,6% della popolazione.  Quasi 115.000 gli italiani espatriati nel 2017. In Toscana gli immigrati sono 408 mila, pari al 10% della popolazione.

«I rapporti con l'Africa sono prioritari nella nostra politica estera» e in questi anni «il dialogo tra i nostri Paesi è aumentato di intensità e di spessore». Lo ha affermato questa mattina il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo alla cerimonia di inaugurazione della Conferenza ministeriale Italia-Africa.

«Oggi la mobilità in uscita dalla Penisola si lega a immagini positive, mentre i caratteri negativi li si associano a chi arriva sulle nostre coste. Eppure non si deve dimenticare che la migrazione porta con sé delle difficoltà e queste ultime, nel caso specifico degli italiani nel mondo, sono molteplici e di diversa natura». Lo ha detto il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, intervenendo stamattina, a Roma, alla presentazione del Rapporto «Italiani nel mondo» della Fondazione Migrantes.