Assisi

Ultimi contenuti per il percorso 'Assisi'

Ha ancora senso, oggi, parlare di «salvezza», per dire qualcosa che riguardi effettivamente la vita e il destino degli uomini e delle donne che vivono in questo mondo? È uno degli interrogativi a cui cercherà di rispondere il congresso dell’Associazione teologica italiana (Ati), in programma ad Assisi dal 31 agosto al 4 settembre sul tema: «Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio! Sulla soteriologia cristiana». 

«Facciamo pace con la terra e prendiamocene cura. Sull’esempio di san Francesco impegniamoci a rispettare e custodire la natura che è sorella e che, non solo abbiamo ricevuto in dono per la nostra vita presente, ma che siamo chiamati a consegnare ai nostri figli». Questo è l’appello che lanciano i frati della basilica di san Francesco d’Assisi in vista della presentazione, il 18 giugno, dell’enciclica sull’ambiente di Papa Francesco dal titolo «Laudato si’».

Al via la raccolta fondi per il restauro degli affreschi della basilica di San Francesco d'Assisi. I frati del Sacro Convento lanciano un appello a tutti gli uomini di buona volontà affinché vengano salvate le pitture dei maestri seicenteschi e trecenteschi che hanno «scritto» la storia dell'arte ad Assisi. L'obiettivo dei francescani è quello di ridare «luce» a 620 metri quadrati di affreschi nella basilica inferiore che hanno bisogno di «cure».

«Per gli italiani speriamo sia un Natale sereno anche se sappiamo che ci sono tante nuvole che si addensano sul loro cielo». Lo ha detto ieri sera ai giornalisti presenti il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato Vaticano, davanti la basilica di San Francesco d'Assisi prima dell'accensione dell'albero di Natale che si è tenuta alle 18.30.

Nel corso del Capitolo elettivo celebrato oggi ad Assisi, è stato eletto il nuovo ministro generale dell'Ordine francescano secolare (Ofs), Tibor Kauser (Ungheria, 55 anni), e tutti membri della Presidenza del Consiglio Internazionale che resteranno in carica per il prossimo sessennio (2014-2020).