Lituania

Ultimi contenuti per il percorso 'Lituania'

L’arte italiana incanta Vilnius, capitale della Lituania che quest’anno celebra il centenario dell’indipendenza, grazie ad una grande mostra inaugurata nei giorni scorsi dal titolo  «Firenze tra Rinascimento e Barocco. Dalle collezioni d’arte della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e di Banca CR Firenze Spa».

“Se per un lungo periodo la Chiesa nel vostro Paese è stata oppressa da regimi fondati su ideologie contrarie alla dignità e alla libertà umana, oggi dovete confrontarvi con altre insidie, quali ad esempio il secolarismo e il relativismo”. E’ la raccomandazione che Papa Francesco ha rivolto ai vescovi della Lituania, a Roma per la loro visita Ad Limina Apostolorum. Tra le preoccupazioni del Pontefice è anzitutto affiorata un’attenta pastorale familiare, così che “i coniugi sentano la vicinanza della comunità cristiana e siano aiutati a ‘non conformarsi alla mentalità di questo mondo ma a rinnovarsi continuamente nello spirito del Vangelo’”.

«Se per un lungo periodo la Chiesa nel vostro Paese è stata oppressa da regimi fondati su ideologie contrarie alla dignità e alla libertà umana, oggi dovete confrontarvi con altre insidie, quali ad esempio il secolarismo e il relativismo». Lo ha detto il Papa, ricevendo oggi in udienza i vescovi della Lituania, in occasione della visita «ad limina».

(Sir Europa - Bruxelles) - Calendario fitto per le istituzioni europee al debutto del 2015. Il 1° gennaio ha portato la Lituania entra a far parte dell’eurozona come 19° Stato membro. Le autorità monetarie di Vilnius hanno vigilato - assieme al sistema bancario e agli operatori commerciali - sulla regolarità del passaggio dalla moneta nazionale, lita, all’euro.

(Sir Europa - Bruxelles) - «Quest'anno sarà un'occasione utile per mostrare ai cittadini europei che ogni euro consacrato all'aiuto allo sviluppo può far evolvere la situazione per sradicare la povertà nel mondo, per migliorare le condizioni dei rifugiati e delle persone che hanno necessità di aiuto umanitario, per lottare contro il cambiamento climatico»: la Commissione annuncia così il 2015 come Anno europeo per lo sviluppo, che per 12 mesi vedrà impegnate le istituzioni Ue e i Paesi membri per rilanciare gli Obiettivi del Millennio e gli impegni internazionali per uno sviluppo sostenibile nei cinque continenti.

«Gesù vuole essere vostro amico, vostro fratello, maestro di verità e di vita che vi rivela la via da percorrere per giungere alla felicità, alla realizzazione di voi stessi secondo il piano di Dio su ciascuno di voi. E questa amicizia di Gesù, che ci porta la misericordia, l‘amore di Dio, è ‘gratuità', dono puro». Lo ha scritto Papa Francesco nel messaggio ai giovani riuniti in occasione della «Sesta Giornata dei giovani» della Lituania, a Kaunas.