Mediterraneo

Ultimi contenuti per il percorso 'Mediterraneo'

“I vescovi del Mediterraneo hanno deciso di terminare i lavori di questo pomeriggio alle ore 17.30 per potersi recare nella Basilica di Santa Maria Novella per un momento di adorazione eucaristica e di preghiera silenziosa per la pace”. A dichiararlo è il direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza episcopale italiana, Vincenzo Corrado. 

“Viviamo in un mondo in cui c’è ancora gente che pensa che il confronto armato possa risolvere i problemi. Noi no. Noi crediamo che ascoltarci, parlare insieme, avere un dialogo aperto: questo, soltanto questo può costruire le città del futuro". Lo ha detto il card. Jean-Claude Hollerich, presidente della Commissione degli episcopati dell’Unione europea (Comece), intervenendo questa mattina a Firenze alla conferenza stampa dell’incontro dei vescovi del Mediterraneo.

Oltre cento volontari impegnati, nell'organizzazione sanitaria e in attività di supporto, a piedi o in ambulanza. Le Misericordie fiorentine scendono in campo per dare il loro contributo a “Mediterraneo Frontiera di Pace”, l'incontro dei vescovi e dei sindaci del Mediterraneo in programma a Firenze fino al 27 febbraio, al quale sono attesi nella giornata conclusiva anche Papa Francesco e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.