Polonia

Ultimi contenuti per il percorso 'Polonia'

È «Padre» il «segreto» della preghiera di Gesù, «la chiave che Lui stesso ci dà perché possiamo entrare anche noi in quel rapporto di dialogo confidenziale con il Padre che ha accompagnato e sostenuto tutta la sua vita». Lo ha detto il Papa, che nell’Angelus di ieri si è soffermato sul significato della preghiera del Padre Nostro, facendo notare che «all’appellativo ‘Padre’ Gesù associa due richieste: «Sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno». Il saluto ai giovani della Gmg.

«La preghiera non è evasione dai problemi e dalle responsabilità, ma esperienza viva, fatta di ascolto e di risposta, mediante la quale con Dio si instaura un rapporto autentico che spinge ad essere audaci». A ricordarlo è stato ieri, domenica 24 luglio, il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino, durante una messa, trasmessa in diretta tv dalla chiesa dei padri Bernardini, a Cracovia dove martedì 26 avrà inizio (fino al 31) la Gmg, alla presenza di Papa Francesco.

Domenica 24 luglio, è stata inaugurata nel centro di Cracovia, «Casa Italia», un posto familiare, situato all’ombra dei torrioni del castello del Wavel, dove i nostri giovani possono ritrovarsi, ristorarsi e fare festa, sotto la bandiera tricolore donata dal Presidente Mattarella. Da oggi cominceranno gli arrivi.