Unione Europea

Ultimi contenuti per il percorso 'Unione Europea'

(Bruxelles) Si conclude oggi a Zagabria la formazione dei circa 880 funzionari pubblici che lavoreranno per il semestre di presidenza dell'Ue che dal 1° gennaio 2020 passerà dalla Finlandia alla Croazia. Sono pronti i profili social (Facebook e Twitter), il logo, il motto («Un'Europa forte in un mondo pieno di sfide»), il sito non è ancora stato lanciato. 

Conte, Merkel e Macron, riunitisi oggi a Bruxelles a margine del Consiglio Europeo per una discussione sulla situazione in Libia, «esortano tutte le parti libiche e internazionali ad astenersi dall'intraprendere azioni militari, ad impegnarsi genuinamente per una cessazione complessiva e duratura delle ostilità e a riprendere con impegno un credibile negoziato sotto l'egida delle Nazioni Unite».

Boris Johnson ha ottenuto un'ampia maggioranza a Westminster, con la quale potrebbe fare approvare, già venerdì prossimo, l'accordo di recesso che ha firmato con l'Unione europea. Il commento del premier Conte: «La sua vittoria così netta, così chiara ci consente di prospettare un'uscita ordinata» del Regno Unito dall'Unione europea.