Australia

Ultimi contenuti per il percorso 'Australia'

«Ribadendo il proprio rispetto per le autorità giudiziarie australiane, come dichiarato il 26 febbraio in occasione del giudizio in primo grado, la Santa Sede prende atto della decisione di respingere l’appello del Cardinale George Pell». Lo ha dichiarato ai giornalisti il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, a proposito della decisione della Corte d’appello dello stato di Victoria, in Australia, ha confermato la sentenza di condanna resa nota a febbraio nel processo in primo grado per abusi sessuali su minori. 

«La Santa Sede si unisce a quanto dichiarato dal Presidente della Conferenza Episcopale Australiana nel prendere atto della sentenza di condanna in primo grado nei confronti del Cardinale George Pell». Comincia così la dichiarazione rilasciata dal direttore «ad interim» della Sala Stampa della Santa Sede, a commento della notizia della condanna del prefetto per l'Economia da parte di un tribunale australiano, che ha riconosciuto il Prefetto della Segreteria per l'Economia colpevole di abusi sessuali su minori.

«La Santa Sede ha il massimo rispetto per le autorità giudiziarie australiane». Lo ha detto il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke, rispondendo alle domande dei giornalisti riguardanti le inchieste in corso in Australia sul card. George Pell, prefetto della Segreteria per l'Economia, accusato di aver compiuto abusi su minori quando era vescovo di Melbourne.

La Chiesa cattolica australiana potrà tenere il proprio Concilio plenario nel 2020: «Papa Francesco ha dato la sua approvazione». Lo annuncia il sito d’informazione della Conferenza episcopale australiana che esprime «profonda gratitudine a Papa Francesco per questa decisione» e chiede «a tutte le persone di unirsi alla preghiera mentre intraprendiamo questo viaggio per riunirci come popolo di Dio in Australia».