Onu

Ultimi contenuti per il percorso 'Onu'

Il 20 novembre è l'anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. L'Autorità garante ha promosso la campagna #DirittiInCrescita con spot radio-tv in onda sulle reti Rai a partire dal 19 novembre. L'Autorità garante ha anche presentato le iniziative che promuove, a partire dal 20 novembre, per il trentennale della Convenzio Onu, che cadrà nel 2019.

Il governo del presidente Abdrabbuh Mansur Hadi ha accettato di prendere parte ai colloqui di pace sponsorizzati dalle Nazioni Unite che si terranno a fine mese in Svezia. L'annuncio, diffuso oggi in una nota, segue di qualche ora quello del leader degli houthi di proclamare un cessate-il-fuoco unilaterale a Hodeida, città costiera preda di aspri combattimenti con la coalizione militare internazionale a guida saudita, che avrebbe causato nelle ultime settimane centinaia di morti.

Più di 200 fosse comuni contenenti i resti di migliaia di vittime sono state scoperte in aree già controllate dall'Isis in Iraq: lo rende noto un rapporto delle Nazioni Unite pubblicato oggi che mostra l'eredità dell'incessante campagna di terrorismo e violenza di Daesh. 

Iraq - Isis - Onu

(New York) Con 180 voti a favore, l’Italia entra nel Consiglio per i diritti umani dell’Onu: è la terza volta nella storia del Paese. Il mandato diventerà operativo a partire dal primo gennaio 2019 e a fianco dell’Italia lavoreranno gli altri 17 Paesi eletti ieri e i 29 Stati ancora in carica.

IlXIII Indice globale della fame 2018 (Ghi) presentato oggi a Milano dal Cesvi ctestimonia che ci sono ancora 51 paesi nel mondo  dove la situazione è molto «grave e allarmante». Globalmente circa 124 milioni di persone soffrono ancora di fame acuta, mentre 151 milioni di bambini sono affetti da arresto della crescita e 51 milioni da deperimento.