Parlamento europeo

Ultimi contenuti per il percorso 'Parlamento europeo'

(Sir Europa - Strasburgo) - Appena giunto alla sede del Parlamento europeo a Strasburgo il Papa ha incontrato i dipendenti dell'istituzione con le rispettive famiglie. Quindi un faccia a faccia con il presidente dell'Assemblea Ue, Martin Schulz, la firma del Libro d'Oro e uno scambio di doni (il Papa ha donato una raffigurazione di una colomba delle pace).

Una lettura, articolata ma attraversata da alcune parzialità, del papato di Francesco, affidata a un testo preparato negli uffici della Direzione generale delle politiche esterne del Parlamento europeo. Il Pontefice è apprezzato per la sua vicinanza ai poveri e alle «periferie esistenziali». Le «riforme» in atto nella Chiesa. Sottolineati i punti di distanza tra Santa Sede e istituzioni comunitarie

(Sir Europa - Bruxelles) - «L'Unione europea e la comunità internazionale devono intensificare i loro sforzi per affrontare le urgenze umanitarie» e per «rispondere alle attese in termini di sicurezza di israeliani e palestinesi», intervenendo inoltre per la ricostruzione di Gaza. Martin Schulz, presidente del Parlamento europeo, reagisce all'accordo per il cessate-il-fuoco a Gaza, invitando le parti in causa a rispettarne pienamente i termini.

(Sir Europa - Strasburgo) - «La moneta unica non divide ma protegge l'Europa, la sua economia, i suoi cittadini». È il passaggio che suscita maggiori consensi e proteste più rumorose del discorso di Jean-Claude Juncker, candidato alla presidenza della Commissione Ue, intervenuto nell'emiciclo di Strasburgo prima del voto degli eurodeputati, che si aprirà verso le 12.