Pasqua

Ultimi contenuti per il percorso 'Pasqua'

Dalla basilica del santo Sepolcro di Gerusalemme, nel giorno di Pasqua, si è alzata la preghiera dell’amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, mons. Pierbattista Pizzaballa: «Solo l’amore può vincere la morte e superare i confini del tempo. Dove si scommette sulla fiducia, lì trionfa il Risorto».

«Se la Pasqua non incrocia la vita della gente, nelle sue molteplici contraddizioni, nelle fatiche, nelle speranze, nelle gioie e delusioni di ogni giorno, quella non è la Pasqua di Gesù». Lo scrive il vescovo di Prato, mons. Franco Agostinelli, nel suo messaggio di auguri alla Diocesi e alla città. Il testo integrale.

«Nella storia della Chiesa e nella storia di ciascuno di noi» può sembrare «che i passi compiuti non giungano mai alla meta» e «insinuarsi l’idea che la frustrazione della speranza sia la legge oscura della vita«: «Oggi, però, scopriamo che il nostro cammino non è vano, che non sbatte davanti a una pietra tombale». Lo ha detto Papa Francesco presiedendo, nella Basilica Vaticana, la solenne Veglia Pasquale nella Notte Santa. 

Come Natale è il perno delle feste fisse, radicato in fenomeni solari, Pasqua è quello delle feste mobili che armonizza i fenomeni naturali della vegetazione. Espressioni di un tempo ma che restano ancora oggi in uso sono «Pasqua bassa» (se cade fino al 31 marzo), «Pasqua media» (entro la prima metà di aprile e «Pasqua alta» se, come quest'anno, cade dal 16 al 25 aprile.

Pasqua e Pasquetta al galoppo sulla spiaggia di San Vincenzo (LI) con la seconda edizione della Quintana Storica in agenda domenica 21 aprile (dalle 15.00) e con la tredicesima edizione del Palio della Costa Etrusca in programma a Pasquetta, lunedì 22 aprile (dalle 14.30) con la sfida tra i migliori fantini di Piazza del Campo in groppa ai più veloci cavalli montati a pelo d’Italia.