Pellegrinaggi

Ultimi contenuti per il percorso 'Pellegrinaggi'

“La pandemia è stata una doccia fredda. Ha bloccato una stagione di pellegrinaggi che era partita con il piede giusto. Già ad inizio 2020 avevamo prenotazioni superiori rispetto al 2019 che pure era stato un anno eccezionale. L’anno scorso avevamo superato le 600mila prenotazioni di celebrazioni nei Santuari, 160mila solo da Usa e 80mila dall’Italia”. Lo ha detto padre Francesco Patton, Custode di Terra Santa, all’incontro via social “Finestre sul Medio Oriente”, promosso dal Commissariato per la Terra Santa del Nord Italia da titolo “Terra Santa in tempo di Covid-19”. 

Nuova importante tappa in preparazione all’Anno Santo Compostelano del 2021. Sabato 1 e domenica 2 febbraio si svolgerà l'iniziativa «Pellegrinaggio di Confraternita, dal Volto Santo a San Jacopo sul Cammino di San Jacopo in Toscana», un percorso a piedi di 55 chilometri che partirà da Lucca, farà tappa a Pescia e poi proseguirà e si concluderà a Pistoia. L'evento rientra nelle iniziative de Il Cammino di San Jacopo in Toscana, percorso che lega la città di Pistoia con Santiago di Compostela.

Partiranno da tutta Italia e in due periodi diversi, il primo dal 18 al 23 e il secondo dal 24 al 28 settembre, con treni, aerei e pullman, i circa 5mila soci dell’Unitalsi che parteciperanno al pellegrinaggio nazionale a Lourdes, che ha per tema quello pastorale del 2019 del santuario di Lourdes: «Beati i poveri. Non Vi prometto di rendervi felice in questo mondo, ma nell’altro». 

Mancano ormai poche settimane al pellegrinaggio che porterà la Toscana ad Assisi per offrire l’olio per la lampada che da 80 anni ormai arde dinanzi alla tomba di san Francesco Patrono d’Italia. La Toscana da mesi si sta preparando al pellegrinaggio che si svolgerà il 3 e 4 ottobre: e la riflessione sul messaggio francescano proseguirà anche dopo, con un concorso che coinvolgerà tutte le scuole della Toscana.