Don Lorenzo Milani

Ultimi contenuti per il percorso 'Don Lorenzo Milani'

Caritas diocesana di Firenze ha il piacere di presentare “Un debito da pagare” l’audiolibro su testi di don Lorenzo Milani, un progetto culturale ed educativo dedicato alle grandi personalità del XX secolo di Caritas Italiana. Venerdì 5 novembre alle ore 17:30, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale in piazza Tasso 1/A a Firenze, verrà presentato l’audiolibro dedicato alla vita di chi ancora oggi viene considerato precursore e padre dei moderni metodi educativi: don Lorenzo Milani.

“Negli anni ’60 un giovane insegnante, don Lorenzo Milani, ha scritto due semplici parole, in inglese, sul muro” di una piccola scuola di campagna, a Barbiana: “I care; lo ha scritto perché quelle erano le due parole più importanti che i suoi studenti dovevano imparare”. È Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea che, intervenendo oggi alla conferenza sullo Stato dell’Unione organizzata dall’Istituto universitario europeo di Fiesole, è tornata a quel borgo, a pochi chilometri da Firenze, per descrivere l’Europa del 2021

“Giancarlo Carotti è stato uno dei primi ‘ragazzi’ di don Lorenzo Milani, sin da giovane ne ha potuto cogliere l’insegnamento: mettere al primo posto il Vangelo, la Chiesa, gli ultimi, gli emarginati. E poi sperimentare la sua tenerezza, la dedizione di un educatore appassionato”. Lo dichiara l’arcivescovo di Firenze, card. Giuseppe Betori, in seguito alla notizia della scomparsa del presidente della Fondazione don Lorenzo Milani, Giancarlo Carotti, avvenuta ieri.

«Voglio educarle in tutti i modi per farne delle figliole intelligenti, furbe, sveglie, capaci di difendersi, di guadagnarsi il pane, di mandare avanti la famiglia ecc.» Così don Lorenzo Milani spiegava il valore che aveva, per lui, l’educazione delle bambine. Sono righe tratte da una lettera inedita, pubblicata nel libro di Sandra Passerotti, “Le ragazze di Barbiana. La scuola al femminile di don Milani” (Libreria Editrice Fiorentina).