Don Lorenzo Milani

Ultimi contenuti per il percorso 'Don Lorenzo Milani'

Lettera pastorale su «comunicazione e formazione a 50 anni dalla morte di don Lorenzo Milani». Alla luce della storica visita del Papa a Barbiana i vescovi invitano a riflettere su «quegli interrogativi e quelle provocazioni» che vennero lanciate dal «Priore». Autentiche «cariche di esplosivo» che come aveva previsto lui stesso, non avrebbero smesso «di scoppiettare per almeno cinquant’anni»

Si terrà Sabato 26 maggio la XVII edizione della Marcia di Barbiana. Torna così un appuntamento che ogni anno coinvolge centinaia di partecipanti provenienti da tutta Italia che salendo a piedi fino alla scuola che fu di Don Milani vogliono ribadire l'importanza di una scuola per tutti, pubblica, modello di stimolo per trasmettere saperi critici e di affermazione dei principi di equità e solidarietà.

Papa Francesco uno di noi. Tre pellegrinaggi in Toscana nel giro di due anni e mezzo, quattro diocesi, cinque luoghi. Gli ultimi tre legati a esperienze cristiane forti, a figure che hanno vissuto il Vangelo in modo radicale anche in mezzo alle incomprensioni: Barbiana e don Lorenzo Milani, Nomadelfia e don Zeno Saltini, Loppiano e Chiara Lubich.

Mario Lancisi giornalista e scrittore che ha dedicato numerosi libri alla figura di Don Milani sabato 12 maggio alle ore 17 sarà alla Biblioteca del Comune di  Vaglia (FI), in Piazza Demidoff a Pratolino, per presentare al pubblico il suo libro “Processo all’obbedienza. La vera storia di Don Milani”, edito da Laterza. All’incontro che si svolge con la collaborazione di Pro Loco Vaglia parteciperà il Sindaco del Comune di Vaglia Leonardo Borchi, l’ingresso è libero. 

A conclusione del cinquantesimo anniversario della morte del priore di Barbiana e nel ricordo di Michele Gesualdi recentemente scomparso, la Fondazione Don Lorenzo Milani in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, ha organizzato per sabato 28 aprile il convegno sul tema: Barbiana e le periferie del mondo.

Nel comunicato finale sui lavori della Conferenza episcopale toscana (tenutasi all'Eremo di Lecceto lo scorso 29 gennaio) l'invito ai cattolici ad una partecipazione responsabile e informata alle prossime elezioni politiche del 4 marzo. Al via una riflessione sulla «lezione» di don Lorenzo Milani. Ecco il testo integrale del comunicato.

Non solo fare memoria di don Milani, nel cinquantesimo della morte, ma anche rintracciare la portata ecclesiologica della sua esperienza pastorale. Così il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, ha spiegato il senso del convegno che la Facoltà teologica dell'Italia centrale dedica, oggi è domani, a «don Lorenzo Milani e la sua Chiesa».

Il titolo è ispirato al discorso di Papa Francesco nella sua visita a Barbiana dello scorso giugno: «Una vita al servizio del Vangelo, dei poveri e della Chiesa». Si parlerà di don Lorenzo Milani e della sua esperienza di Chiesa, da Calenzano a Barbiana, nel convegno organizzato dalla Facoltà teologica dell’Italia centrale insieme all’Arcidiocesi di Firenze, come contributo alle riflessioni che hanno caratterizzato il cinquantesimo anniversario della morte di don Milani.