Giorgio La Pira

Ultimi contenuti per il percorso 'Giorgio La Pira'

Il 22 maggio nell'Aula Magna dell'Università di Firenze (piazza San Marco) ospiterà il convegno pubblico «Giorgio La Pira ed Emilio Betti: diritto, società, istituzioni», organizzato da Fondazione Giorgio La Pira e dall’Ateneo fiorentino per rendere omaggio al prezioso carteggio tra i due grandi giuristi che hanno partecipato all’elaborazione del Codice civile e della Costituzione repubblicana, curato da Andrea Grifò.

Sindaci di tutto il mondo si ritroveranno a Firenze per un nuovo incontro a sessant’anni da quello voluto da Giorgio La Pira. Lo faranno poco prima del Convegno ecclesiale nazionale. Tra i due eventi non c’è collegamento. Ma possono diventare di buon auspicio perché civile e religioso tornino a percorrere insieme le strade dell’uomo, a partire proprio dalla città che fu la culla dell’umanesimo.

Si concludono oggi a Pozzallo le celebrazioni per l'anniversario della nascita di Giorgio La Pira, promosse dalla diocesi di Noto, dalla Chiesa Madre Madonna del Rosario e dal vicariato di Pozzallo.

Un depliant per sostenere la preghiera per la beatificazione dei servi di Dio Elia Dalla Costa, Giorgio La Pira e Giulio Facibeni. Titolato «La santità nella Chiesa fiorentina», verrà distribuito domani in tutte le Chiese dell’arcidiocesi di Firenze, «grata al Signore per tanti testimoni di fede che hanno camminato con noi illuminando con la loro fede il nostro cammino».

«Far convergere le città per far convergere le nazioni» è il pensiero di Giorgio La Pira, che fu sindaco di Firenze e grande testimone dei valori della pace, scelto dal «Centro studi Giuseppe Donati» per la 32a Giornata internazionale della pace, della giustizia, della cultura e della solidarietà che verrà celebrata domenica 16 novembre a Pistoia (cattedrale di S. Zeno, ore 15).