Politica

Ultimi contenuti per il percorso 'Politica'

Certamente non è ancora la composizione definitiva del Consiglio regionale della Toscana: dall’elenco degli eletti della maggioranza si dovranno infatti sottrarre coloro che andranno a ricoprire il ruolo di assessori e rimpiazzarli con i primi non eletti, e anche nella minoranza dovrebbe essere esercitata almeno un’opzione che darà il via libera a un secondo arrivato.

Dei nove comuni toscani chiamati alle urne, sei sanno già chi sarà il loro prossimo sindaco. A cominciare da Follonica, dove si è votato per il solo ballottaggio dopo il riconteggio dei voti che aveva tolto la vittoria assegnata lo scorso anno in un primo momento all’uscente Andrea Benini, a capo di una coalizione di centrosinistra. Che comunque ce l’ha fatta lo stesso, prevalendo con il 54,01% sullo sfidante Massimo Di Giacinto.

C’è tempo fino a mezzanotte di domani, 15 settembre, per chiedere di votare a domicilio alle prossime consultazioni elettorali: quelle del 20 e 21 settembre. I tempi sono definiti dalla normativa nazionale e la possibilità è riservata a chi, positivo al Covid-19, si trova in quarantena a casa oppure è in isolamento fiduciario e sorveglianza attiva perché entrato in contatto con una persona contagiata o è rientrato dall'estero da Paesi a rischio ma senza ancora disporre dell’esito negativo del tampone.

Per costruire una società sana, inclusiva, giusta e pacifica, dobbiamo farlo sopra la roccia del bene comune. Il bene comune è una roccia.  E questo è compito di tutti, non solo di qualche specialista”, perché “ogni cittadino è responsabile del bene comune. E per i cristiani è anche una missione”. Nella parte finale dell’udienza di oggi, il Papa ha lanciato un appello per una “buona politica”, definita “doverosa”.