Consiglio regionale

Ultimi contenuti per il percorso 'Consiglio regionale'

Sono state approvate oggi in Consiglio Regionale due mozioni, una di Sì Toscana a Sinistra e una del Pd, a favore della legalizzazione della cannabis e dei suoi derivati. Ma Bambagioni (Pd) non è d'accordo: «Sono contrario perché si tratta di sostanze che creano un'alterazione nell'individuo e generano una dipendenza». Il voto elettronico ha evidenziato l’astensione anche di Giacomo Bugliani, Eugenio Giani, Ilaria Giovannetti e Stefano Scaramelli, tutti del Pd. Contrari Lega Nord, Forza Italia e FdI

Il Consiglio regionale, all’unanimità, esprime «piena ed incondizionata solidarietà a tutte le vittime del Fioretto» ed «una ferma e risoluta condanna per i fatti di inaudita gravità, che si sono consumati durante i tanti anni di attività della comunità». Il Consiglio esprime inoltre «soddisfazione per la condanna confermata nella recente sentenza della Corte d’appello di Firenze», auspicando «il pieno, rapido e reale accertamento della verità». Bambagioni: ora necessario commissariare la cooperativa

In Consiglio regionale l’empolese Marisa Ramagli, 92 anni, ricorda: «Andammo a votare piene di gioia. Nel giorno della Repubblica concepii mio figlio». Pugnalini: «Fu un momento magico, ora non accontentiamoci di una uguaglianza formale». Giani: «Riscoprire figure di donne che hanno fatto la storia di quel periodo». Barni: «La strada da fare è ancora lunga»

«Nella vicenda delle morti per overdose di eparina all’ospedale Villamarina di Piombino, così come nel caso dell’espianto del rene sbagliato a Lucca, ciò che ha fallito è il sistema. Quel sistema sanitario che lei, assessore Saccardi, è chiamata a governare»: la sentenza giunge dal Vicepresidente della Commissione sanità del Consiglio regionale della Toscana Stefano Mugnai (FI) che con queste parole ha concluso poco fa il suo intervento in aula reso in replica alla comunicazione dell’assessore alla sanità Stefania Saccardi sugli sviluppi della vicenda di Piombino.